finalmente l’atteggiamento è quello giusto

Il risultato non è quello che si aspettava, soprattutto dopo aver preso il comando per tre volte, ma Stefano Pioli può essere felicissimo per un’altra ottima prestazione di Rafael Leao: dopo l’assist nel derby per il secondo gol di Ibrahimovic, il portoghese infatti si è ripetuto ieri contro la Roma, anzi ha fatto ancora meglio regalando due assist per il gol dello svedese e del Saelemaekers.

LACRIME INCONTABILI – Ancora schierato a lato sulla sinistra al posto dell’infortunato Rebic, Leao è stato in più occasioni inarrestabile per i difensori giallorossi con lacrime irrefrenabili, come in occasione del gol del belga, quando ha portato via diversi giallorossi. camminare per terra. . Il giovane portoghese, nel post partita, ha ricevuto i complimenti anche da Pioli: “In settimana ho parlato abbastanza chiaramente con Rafa di quello che mi aspetto da lui, sono molto contento della sua prestazione. deve insistere così, è un ragazzo molto giovane e forte ”.

CONTINUITÀ’ – Ovviamente Rafael non può ritenersi soddisfatto di quello che ha fatto nelle ultime due partite di campionato, se vuole trovare un posto in campo con continuità dovrà continuare a lavorare e giocare con quello spirito. Nella sua prima stagione con i rossoneri, Leao ha mostrato spesso un cattivo atteggiamento, ma qualcosa sembra essere cambiato in lui. Il portoghese ora deve confermare le ultime prestazioni, cercando di essere più continuo anche in una partita.

var banner = []; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/milannews.it/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

READ  Champions, Atalanta-Ajax: gol di Tadic e Traoré, doppietta di Zapata rilancia Atalanta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *