Gazzetta – Controlla la valigia Immobile

In Gazzetta si parla del Caso Immobiliare: l’attaccante una settimana dopo viene trovato due volte più positivo da Synlab (26 ottobre e 2 novembre), che lo ferma. In mezzo, invece, gioca la partita contro il Torino, entrando nel secondo tempo. La società, infatti, si è sentita autorizzata a ‘rilasciarlo’ per il doppio tampone negativo del 30 e 31 ottobre rilevato dal laboratorio di Avellino utilizzato dalla Lazio, anche grazie alla positività che ne è emersa essendo ‘basso’. “. Alla richiesta specifica di chiarire questo punto, la professoressa Giovannella Baggio, membro del CTS e titolare della prima cattedra di medicina di genere in Italia, ha affermato: “Nelle nostre linee guida non c’è distinzione tra debole positivo e positivo. Se da un campione molecolare emerge una positività, qualunque sia il livello, il paziente è positivo e deve essere isolato per 10 giorni ”. Per giocare, uscendo quindi dall’isolamento, Immobile avrebbe avuto bisogno della convalida della sua negatività da parte dell’autorità sanitaria competente, che non sembra esserci stata. Quale scenario sta emergendo per la partita di domenica all’Olimpico contro la Juventus? In vista della sfida di Champions League con lo Zenit San Pietroburgo, il biancoceleste ds Tare ha dichiarato: “Pensiamo che Immobile possa giocare contro i bianconeri”. Alla Lazio c’è ancora chi pensa di poter ripetere il procedimento visto per il Torino e di averlo in campo domenica. Ma rispetto al tempo, il club ha gli occhi di tutto il calcio, e non solo di lui.

var banner = {"336x90":[{"idbanner":"31","width":336,"height":90,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.vecchiasignora.com","embed":"","img1":"6a21a70d33910aa97c98713dd8341a7d.jpg","partenza":1340316000,"scadenza":-62169986996,"pagine":""}],"160x300":[{"idbanner":"74","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.tipico.it/?affiliateId=306619&bannerId=7","embed":"","img1":"e16145ecc9695666f63ae4d125ae1dbf.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1380492000,"pagine":""}],"160x300_2":[{"idbanner":"77","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.miralaghi.it/","embed":"","img1":"0440fde8a8d711eef0f1a61771f2d3fd.jpg","partenza":1393110000,"scadenza":1394406000,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttojuve.com/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

READ  Vettel: "Non valeva la pena lottare" - F1 Piloti - Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *