Ghostwire: Anteprima di Tokyo – Tweakers

Titolo Ghostwire: Tokyo
piattaforma Windows, PlayStation 5
Sviluppatore giochi di tango
Editore Bethesda Softworks
Data di rilascio 2022

Ghostwire: Tokyo è un gioco speciale. Ci sono tutti i tipi di ragioni per questo e a margine ne troviamo subito una interessante: è un gioco Bethesda in esclusiva per la console PlayStation 5 da almeno un anno. Ciò significa che il gioco può essere giocato su Windows, ma non verrà visualizzato per le console Xbox. Notevole, perché Bethesda Softworks fa ufficialmente parte della scuderia di Microsoft da marzo 2021. Prima di Ghostwire, però, c’era già un accordo con Sony, quindi i giocatori PS5 ricevono in questo modo un “regalo d’addio” da Bethesda. Bene, addio? Resta da vedere, ma ci sono buone probabilità che Microsoft manterrà molti giochi futuri di Bethesda, temporaneamente o meno, in esclusiva per Xbox. Con Ghostwire: Tokyo, è l’opposto, con il gioco in arrivo su console Xbox nella primavera del 2023 al più presto.

Ghostwire: Tokyo è un gioco di azione e avventura giocato da una prospettiva in prima persona. Come giocatore, assumi il ruolo di Akito, un giovane che un giorno scopre che quasi tutta Tokyo è stata abbandonata. È attiva una forza oscura che non solo ha assicurato la scomparsa di quasi tutti gli abitanti, ma anche l’apparizione dei cosiddetti Visitatori. Sono spiriti maligni che Akito deve cercare di espellere. Fortunatamente, non deve farlo da solo. All’inizio del gioco, Akito si allea con KK, un abile cacciatore di fantasmi che da allora si è trasformato in un fantasma lui stesso. KK si stabilisce nel corpo di Akito e insieme partono per liberare Tokyo dalla misteriosa piaga dietro la quale si nasconde la mente malvagia Hannya. Poco si sa di lui, a parte il fatto che sconfiggerlo sia l’obiettivo finale, oltre a salvare i fantasmi delle persone scomparse e la stessa famiglia di Akita.

READ  Apple invita gli scrittori VR al WWDC - Gaming - News

In una presentazione che abbiamo ricevuto di recente sulle prime fasi del gioco, Akita è stato informato da KK che dal distretto di Shibuya sono già scomparse da almeno 50.000 a 100.000 persone, e forse anche di più. Le mappe di anteprima del gioco che abbiamo visto finora sembrano concentrarsi su quest’area di Tokyo. Resta da vedere se ti ritroverai anche fuori da questo distretto e, se sì, fino a che punto. È chiaro che la mappa panoramica di Akito è inizialmente sfocata e lentamente si apre e diventa visibile mentre ripulisci Tokyo dagli invasori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *