“Google chiede aiuto a Larry Page e Sergey Brin per il concorrente di ChatGPT” – Professionista IT – Notizie

Google si è avvalso dell’aiuto dei fondatori Larry Page e Sergey Brin per discutere la strategia AI dell’azienda. I manager sentirebbero la pressione di rispondere a ChatGPT. Entro la fine dell’anno, Google rilascerà il proprio motore di ricerca chatbot, scrive il New York Times.

Secondo quanto riferito, l’attuale CEO di Google Sundar Pichai ha chiesto a Page e Brin di pensare alla strategia dell’azienda, scrive il New York Times sulla base di fonti associate a queste conversazioni. Page e Brin sono ancora coinvolti con Google, ma non sono al comando da un po’. Page e Brin avrebbero esaminato la strategia di prodotto attorno all’intelligenza artificiale e dato i loro consigli su questo argomento. Secondo le persone coinvolte, i manager all’interno dell’azienda sentirebbero la pressione competitiva per implementare il proprio chatbot che compete con ChatGPT.

ChatGPT è stato rilasciato in versione beta alla fine di novembre. Google sta anche lavorando sull’intelligenza artificiale e sviluppando il proprio chatbot chiamato LaMDA, ma non è pubblicamente disponibile. Finora, la società non ha rivelato molto sul progetto o su quando verrà rilasciato per uso generale. Secondo il New York Times, la società vuole rilasciare la propria versione del suo motore di ricerca che include un chatbot “entro la fine dell’anno”. Non è chiaro quando ciò accadrà, ma potrebbe essere rivelato alla I/O Developer Conference, che si terrà a maggio.

Inoltre, Google rilascerà almeno altri venti strumenti di intelligenza artificiale. Ad esempio, includerebbe uno strumento chiamato Colab, che gli sviluppatori possono utilizzare per sviluppare automaticamente app Android. Google vuole anche rilasciare uno strumento di programmazione chiamato PaLM-Coder 2.

Il CEO Pichai ha intanto emesso un “codice rosso” all’interno dell’azienda. Ciò significherebbe che alcuni prodotti dovrebbero essere testati, approvati e pronti per il mercato più rapidamente.

READ  L'ultimo gioco online per Nintendo Switch + pacchetto di espansione contiene bug che interrompono il gioco – Giochi – Novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *