Gravina: “Juve-Napoli? Rimetterò al verdetto del Collegio di Garanzia, poi questa brutta pagina del calcio italiano finirà”

Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, ospite di Michele Crisciello il suo Sportitalia, è stato interrogato sulla condanna – prevista domani – del Collegio di Garanzia del Coni, per l’assenza di contestazione Juventus-Napoli. Tuttojuve.com ha ripetuto le sue parole: “La mia posizione è chiara, siamo in attesa del giudizio del Collegio di Garanzia, poi finisce questa brutta pagina del calcio italiano. Il campo è l’unico soggetto legittimato a dare il verdetto definitivo, ma quando ci sono alterazioni legate a determinati comportamenti. , interviene la giustizia sportiva. C’erano due diplomi, giudice sportivo a Milano, c’era la corte d’appello, la disciplina, si attende il collegio di garanzia. Quindi, come ho già fatto negli altri gradi di giudizio, mi riferisco a quello che sarà il verdetto – spero definitivo – del Collegio di Garanzia “.

Ti sei sentito un po ‘tirato dalla giacca nell’interpretazione che è stata data da qualcuno in questi giorni che il Federcalcio non si è presentato in tribunale per quello che sta succedendo domani a Cuneo?
“No, ci siamo presentati davanti ai tribunali e ci compariremo sempre davanti ai tribunali quando c’è qualcosa che influisce sull’applicazione di alcune regole, che la Federazione ha chiaramente il dovere di difendere, ma nel caso specifico, di fronte a sanzioni irrogate dal giudice sportivo, la Federazione non ha motivo di intervenire in una sentenza che sia una sentenza nel merito del giudice sportivo di Milano e della corte d’appello di Roma, e quindi della garanzia collegio. Non capisco perché su ogni valutazione, da oggi del giudice sportivo, la federazione debba sempre essere costituita in un modo o nell’altro. Penso di no comportamento corretto della federazione, salvo che per intervenire in presenza di norme sospettate di essere violate o mal interpretate nella loro applicazione dagli organi di giustizia “.

READ  maxi offerta pronta per Juve e giocatore

var banner = {"336x90":[{"idbanner":"31","width":336,"height":90,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.vecchiasignora.com","embed":"","img1":"6a21a70d33910aa97c98713dd8341a7d.jpg","partenza":1340316000,"scadenza":-62169986996,"pagine":""}],"160x300":[{"idbanner":"74","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.tipico.it/?affiliateId=306619&bannerId=7","embed":"","img1":"e16145ecc9695666f63ae4d125ae1dbf.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1380492000,"pagine":""}],"160x300_2":[{"idbanner":"77","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.miralaghi.it/","embed":"","img1":"0440fde8a8d711eef0f1a61771f2d3fd.jpg","partenza":1393110000,"scadenza":1394406000,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttojuve.com/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *