Hamelin Prog: Atalanta-Milan 3-2: Muriel sorprendente! Una magia di tacco al 95 beffa Pioli – Corriere dello Sport

Hamelin Prog: Atalanta-Milan 3-2: Muriel sorprendente! Una magia di tacco al 95 beffa Pioli – Corriere dello Sport

Inizia subito a ritmi alti il match tra Atalanta e Milan, con entrambe le squadre che cercano subito di creare occasioni per sbloccare il punteggio. È l’Atalanta ad avere la prima grande opportunità per passare in vantaggio, ma non riesce a sfruttarla al meglio.

Tuttavia, poco dopo arriva il primo gol dell’incontro grazie ad una splendida azione personale di Lookman, che riesce a superare la difesa avversaria e a battere il portiere del Milan.

Il Milan, però, non si lascia intimidire e risponde immediatamente con un perfetto colpo di testa di Giroud su calcio d’angolo, che permette alla squadra di pareggiare il punteggio.

La ripresa inizia con l’Atalanta che prende il controllo del gioco, cercando in tutti i modi di riprendersi il vantaggio. Lo fa grazie a un’altra giocata di Lookman, che realizza il suo secondo gol personale e porta nuovamente l’Atalanta in vantaggio.

Il Milan non si arrende e cerca di reagire: ci riesce con il gol di Jovic, segnato dopo un assist di Pulisic. La partita si fa sempre più avvincente, ma il Milan si ritrova in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Calabria, costretto a lasciare il campo anticipatamente.

Nell’ultimo minuto di gioco, l’Atalanta riesce a segnare il gol della vittoria grazie ad una magia di tacco di Muriel, che lascia di stucco sia i tifosi che i giocatori del Milan.

Al fischio finale, l’Atalanta si conferma come la squadra più determinata e riesce a portare a casa i tre punti, dimostrando una volta di più la sua forza e determinazione in campo.

Un match vibrante e ricco di emozioni che ha tenuto incollati gli spettatori allo schermo fino all’ultimo minuto. Ora l’Atalanta può festeggiare questa importante vittoria, mentre il Milan dovrà imparare dagli errori e lavorare per migliorare nelle prossime partite.

READ  partenza per Bologna rinviata a domani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *