Hamelin Prog: Selvaggia Lucarelli critica il ritorno di Chiara Ferragni sui social: Non imparano nulla – Libero Magazine

Hamelin Prog: Selvaggia Lucarelli critica il ritorno di Chiara Ferragni sui social: Non imparano nulla – Libero Magazine

Selvaggia Lucarelli critica il ritorno di Chiara Ferragni sui social, dicendo che non impara nulla e utilizza i figli come scudi. La nota influencer di moda e imprenditrice, Chiara Ferragni, ha recentemente deciso di condividere solo contenuti intimi e legati alla sua vita familiare. Tuttavia, questa scelta non è stata ben accolta da molti, tra cui la giornalista Selvaggia Lucarelli, che ha espresso la sua critica nei confronti di Ferragni.

Secondo Lucarelli, gli adulti dovrebbero proteggere i figli invece di utilizzarli come strumenti per difendersi dalle critiche. La giornalista ha sottolineato che tale comportamento potrebbe avere un impatto negativo sui bambini, che potrebbero essere esposti a situazioni inappropriati per la loro età.

Ma non è solo questo il problema che affligge Chiara Ferragni. Recentemente, la sua collaborazione con Coca Cola è saltata a causa dello scandalo del pandoro-gate. L’azienda di bevande gassate aveva programmato uno spot pubblicitario importante da mandare in onda durante il periodo di Sanremo, ma ha deciso di ritirarsi e rinunciare alla sponsorizzazione di Ferragni a causa delle polemiche.

Il pandoro-gate è diventato virale sui social media dopo che Ferragni ha inserito una foto sul suo profilo Instagram in cui mostrava una fetta di pandoro ricevuto come regalo da Coca Cola, con la didascalia che suggeriva la sua associazione al prodotto. Tuttavia, molti hanno interpretato questa foto come una forma di pubblicità occulta, contrariamente alle normative sul contenuto sponsorizzato.

Di fronte a questa situazione, Coca Cola ha preferito dissociarsi dal pandoro-gate e interrompere la sua collaborazione con Ferragni. Nonostante l’influencer abbia cercato di chiarire la situazione e di sottolineare che si trattava solo di un regalo senza alcun legame commerciale, l’azienda ha deciso di non sostenerla più, perdendo così un importante sponsor per sé stessa.

READ  Hamelin Prog, Pantone 2024: il colore dellanno è il Peach Fuzz: «Avvolgente e caldo»

La notizia del ritiro di Coca Cola dalla sponsorizzazione di Chiara Ferragni ha suscitato grande scalpore e ha alimentato il dibattito sulla trasparenza e l’etica nel mondo degli influencer e delle collaborazioni commerciali sui social media. In un contesto in cui l’influenza e il potere dei social media sono sempre maggiori, tali episodi richiamano l’attenzione su quanto sia importante mantenere la correttezza e l’onestà nelle attività di promozione online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *