Hamilton grato per il cambio di rotta della Mercedes: “Speriamo subito sulla strada giusta”

Hamilton grato per il cambio di rotta della Mercedes: “Speriamo subito sulla strada giusta”

Lewis Hamilton spera che la Mercedes faccia un passo verso la parte anteriore del gruppo con i prossimi aggiornamenti W14. Il sette volte campione del mondo dice di trarre speranza dal fatto che la superpotenza tedesca ha dimostrato in passato di poter crescere velocemente.

La stagione 2023 di Formula 1 non è iniziata alla grande per il team Mercedes. Il roster di Brackley è rimasto fedele al concetto del deludente W13 lo scorso inverno, poiché verso la fine della stagione c’erano segnali che stavano finalmente andando nella giusta direzione. Tuttavia, anche quest’anno l’idea di guidare senza pontoni non sembrava funzionare bene, quindi è stato deciso che le cose dovevano essere riviste.

Pacchetto aggiornamento mercedes

La Mercedes ha pianificato il primo importante pacchetto di aggiornamento per il weekend di gara di Imola, dove domenica 21 maggio si correrà il sesto round del motomondiale. Il capo del team Toto Wolff ha precedentemente affermato che non si vergognerebbe se la versione 2.0 della W14 somigliasse qua e là all’auto della Red Bull Racing. La squadra di Max Verstappen e Sergio Pérez ha attualmente il pacchetto più competitivo sotto forma di RB19.

Soddisfacente

Per mezzo di Motorsport.com Alla domanda sulle sue aspettative per la W14 modificata, Hamilton dice: “Una parte di me spera che troveremo un trucco e ci metteremo subito sulla strada giusta, non troppo indietro rispetto agli altri. In passato abbiamo dimostrato che noi” Possiamo svilupparci rapidamente e speriamo di riuscirci una volta che il potenziale della vettura sarà più visibile. I ragazzi possono andare a tutto gas in quella direzione. Quello che abbiamo”.

READ  Van Gaal potrebbe essere autorizzato a portare altri tre giocatori alla Coppa del Mondo | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *