I dati della Formula 1 mostrano: Red Bull la squadra da battere, Mercedes a tre

I dati della Formula 1 mostrano: Red Bull la squadra da battere, Mercedes a tre

La Formula 1 ha pubblicato una classifica di potenza indipendente basata sui giorni di test. Secondo i dati, la Red Bull Racing è la squadra da battere, con la Williams al decimo e ultimo posto.

Durante la stagione, dopo ogni Gran Premio, la Formula 1 chiede a una giuria di sei persone di assegnare a ciascun pilota un punteggio compreso tra zero e dieci. La media di questo viene quindi presa per pilota e questa diventa la valutazione finale del pilota per quella settimana. Nella classifica generale, tutti i punteggi vengono sommati. Questo numero totale di punti forma quindi la classifica di potenza per quel pilota. Parteciperanno alla classifica i dieci piloti con il punteggio totale più alto. Tuttavia, con l’avvicinarsi dell’inizio della stagione, la Formula 1 ha ora pubblicato una classifica di potenza per i team basata sui giorni di test in Bahrain della scorsa settimana.

Red Bull Racing la squadra da battere

La Red Bull Racing è attualmente la squadra da battere secondo la Formula 1. I nostri dati collocano la Red Bull in cima alle classifiche in termini di qualifiche e ritmo di gara e non si può negare che la RB19 sia sembrata fiduciosa per tutti i tre giorni. “Verstappen è stato il più veloce nel primo giorno e Pérez è stato il più veloce nel terzo giorno. Ha anche battuto il tempo della pole position del Gran Premio del Bahrain lo scorso anno. La Red Bull non solo ha mostrato simulazioni di corse veloci, ma è stato anche incredibilmente veloce con i pantaloncini. Il toro sembrava buono in prova, ma andrà tutto bene quando inizierà la gara?

READ  "Te veel jongens wilden zich niet opofferen": onvrede over samenwerking bij Belgen | WK Veldrijden

La Ferrari eclissata dalla Red Bull

Il team Ferrari ha chiuso al secondo posto, anche se meno positivamente: “La Ferrari ha registrato tempi competitivi ed è stata a volte in testa nelle sessioni del fine settimana, ma è stata eclissata dalle rivali Red Bull. I nostri dati hanno indicato che il team era in rosso al livello della Mercedes e talvolta anche dell’Aston Martin Carlos Sainz e Charles Leclerc avevano cose positive da dire sul bilanciamento della SF-23, ma la Ferrari, come sempre, ha tenuto le sue carte in tasca “L’anno scorso la Ferrari ha vinto la prima gara della stagione poiché la Red Bull soffriva di problemi di affidabilità. Riuscirà la Scuderia a rimettersi in carreggiata?

Mercedes la terza squadra

La Mercedes è attualmente vista come la terza squadra: “Alcune previsioni mettono la Mercedes dietro l’Aston Martin, ma i nostri dati suggeriscono che sono di poco davanti ai leader di centrocampo. L’otto volte campione costruttori ha avuto alcuni problemi di affidabilità negli ultimi tre giorni di test . e con il progredire delle sessioni, sembravano molto più felici. Il primo giorno non è stato un disastro per le Silver Arrows, ma è stato solo venerdì e sabato che Lewis Hamilton e George Russell hanno trovato la loro strada intorno al W14 dal design non convenzionale su cui hanno fatto progressi dal 2022. ma sono dietro la Ferrari nelle nostre classifiche di potenza.”

Power Rankings Formula 1 – basato sui giorni di test invernali

1.Red Bull Racing

2.Mercedes

3. Ferrari

4.Aston Martin

5. Alpino

6. Alfa Romeo

7.McLaren

8. Alfa Tauri

9. Lepre

10.Williams

READ  Posizioni di base per Kökcü, Szymański e Trauner

Dai un’occhiata alla classifica completa della potenza di seguito.

Scarica il calendario F1 2023 sul tuo smartphone o computer

Scarica il calendario completo della stagione 2023 della Formula 1 direttamente sul calendario di Google, Outlook o iCalendar. Scarica qui il calendario della F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *