I Fatti Vostri, Giancarlo Magalli momenti di grande tensione, al collega “ignorante”, il silenzio cala in studio dall’imbarazzo – Baritalia News

Giancarlo Magalli eseguire il “I tuoi fatti“Per molti anni e ha preso il posto che era prima Alberto Castagna poi di Fabrizio Frizzi. Giancarlo Magalli divide il suo pubblico, c’è chi lo ama per essere sempre molto spirituale anche se spesso è pungente se non proprio irriverente e chi lo odia perché riesce anche a offendere e ad andare giù duro. Ma queste sono le caratteristiche principali del suo personaggio, e in Rai è uno dei conduttori più apprezzati.

Giancarlo Magalli e la lite con Adriana Volpe

Lo sanno tutti in mezzo Giancarlo Magalli e Adriana Volpe che hanno guidato insieme “I tuoi fatti“Non c’è mai stato sangue buono e le cose sono peggiorate quando il Volpe rivelato di vivere l’età di Magalli. Quest’ultimo non l’ha mai perdonata e da allora una guerra è iniziata solo con litigi, poi sono volate grosse parole e alla fine i due si sono ritrovati in un’aula di tribunale e sono ancora in disputa.

Giancarlo Magalli ha, infatti, insinuato che il Volpe ha lavorato per la Rai per motivi facilmente immaginabili che nulla hanno a che vedere con le sue capacità e professionalità e Volpe, dopo queste insinuazioni molto pesanti, lo inseguì.

Da allora i due, anche a distanza, non hanno mai smesso di litigare e, recentemente, Magalli si è rallegrato sui social per i bassi ascolti del nuovo programma che gestisce e Fox, indirettamente durante il suo spettacolo, lo ha invitato a stare zitto e non lasciarsi parlare di lei .

Giancarlo Magalli definisce Mary Segneri “ignorante”

Durante la puntata di ieri di “I tuoi fatti »Giancarlo Magalli ha dato l’ignorante a Mery Segneri che si occupa della trasmissione dei ricavi.

READ  Andrea Damante: "Ho saputo dai social che Giulia esce con il mio amico Carlo"

Vediamo cosa sta succedendo.

Magalli, parlando di foglie di vite ha detto al Segneri: “Si chiama pampino, ignorante” e lei, piuttosto infastidita dai modi di Magalli ha risposto: “Ehi, ha studiato”.

Sembrava che la lite, anche contenuta, fosse finita e, al contrario, il Segneri alla domanda di Magalli dove si potevano comprare le foglie di vite, lui ha risposto “c’è in una pentola” e poi: ” Ma perché vai a fare shopping, Giancarlo? Ma quando mai ”. E lui di nuovo: “Sembra strano che avesse ragione” e lei è finita così: “E invece succede”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *