i numeri dell’accordo Con il Chelsea parliamo…

il Milano e Olivier Giroud hanno sicuramente detto di sì, aspettando il via libera da Chelsea che i rossoneri sperano di ottenere a breve.

giroud_chelsea_getty.jpg

Le cifre del caso

Definiti tutti i dettagli contrattuali tra i rossoneri e l’attaccante classe 1986 – legato al club inglese da un anno di contratto, ma che punta a liberarsi – biennale a 3,5 milioni di euro più bonus.

ziyech_chelsea_getty.jpg

Ziyech in cima alla lista

Toccherà ora all’agente dell’attaccante francese discutere con il Chelsea per poter ottenere il via libera, con il Milano che spera di poter montare un’operazione più grande inserendo anche Hakim Ziyech, ala/centrocampista offensivo classe 1993 che i rossoneri individuavano come uno dei principali candidati a sostituire Calhanoglu.

A Bakayoko piace ancora

bakayoko_gdm.jpg

Nel pacchetto giocatori del Chelsea che il Milan ama c’è anche Bakayoko, ex rossonero, lo scorso anno a Napoli. Il centrocampista è nell’elenco dei profili seguiti dal Milan per il mediano (ci era stato vicino la scorsa estate) che di lui parlerà ancora nei dialoghi con il club inglese.

Piace Damsgaard

Un altro nome che il Milan ama è quello di Damsgaard, talento 2000 del Sampdoria che ha fatto tanto bene lo scorso campionato e protagonista anche degli Europei.

damsgaard_image_gallery.png

Nessuna offerta è stata ancora fatta al club Sampdoria, anche se il giocatore è molto popolare e il Milan è all’ultima ora decidere se presentare o meno una proposta concreta.

Ancora nessuna trattativa, ma il Milan è molto affezionato a Damsgaard che ha l’unica perplessità legata alla posizione del ragazzo, che la scorsa stagione ha giocato spesso come esterno offensivo a sinistra (ma può giocare anche a destra), ruolo in cui i rossoneri sono abbastanza coperti al momento.

READ  Mort Dupasquier, MotoGP travolta dalle polemiche: "Non è giusto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *