Il Feyenoord riceve più di quattro milioni di euro dal governo nazionale

Il Feyenoord riceve più di quattro milioni di euro dal governo nazionale

Nel periodo dal 13 novembre 2021 al 25 gennaio 2022, gli stadi di calcio sono stati completamente chiusi e parzialmente chiusi al pubblico fino al 17 febbraio 2022 a causa del virus corona. Il governo nazionale aveva in atto un piano per compensare i club in quel momento per le entrate che avevano perso dalle partite casalinghe poiché non era consentito il pubblico. Il Feyenoord ha ricevuto un importo di 4.392.282 euro dal governo nazionale.

Il sistema STIK è stato creato per il calcio professionistico: Regime di sovvenzione per competizioni sportive di alto livello ed eventi sportivi di alto livello per mancati introiti derivanti dalla vendita di biglietti COVID-19. L’importo della sovvenzione è stato determinato per competizione sportiva di alto livello ed evento sportivo di alto livello sulla base di dati di riferimento, tenendo conto del ricavo medio derivante dalla vendita dei biglietti. Le partite del Feyenoord riguardano principalmente le entrate delle partite casalinghe nella stagione 2018-2019. L’agevolazione si compone di due elementi: l’elemento 1 riguarda la perdita di vendite gratuite, ovvero i singoli biglietti per le partite che non hanno potuto essere venduti, e l’elemento 2 riguarda l’indennizzo agli abbonati e alle unità aziendali per l’impossibilità di assistere alle partite. .

Il Feyenoord ha ricevuto un compenso dal programma STIK per le partite casalinghe contro Heracles Almelo, PEC Zwolle e Maccabi Haifa. Anche la Classica del 19 dicembre 2021 e la partita casalinga contro il Vitesse si sono giocate senza pubblico, ma per queste partite non è stato percepito alcun compenso. Un terzo degli spettatori è stato nuovamente il benvenuto per la partita competitiva con lo Sparta, quindi il Feyenoord non ha ricevuto alcun compenso neanche per questo. Il programma è durato fino al 3 dicembre 2021 e non è stato prorogato. Il governo nazionale aveva stanziato più di 36.000.000 di euro per il programma STIK. La partita casalinga contro il Maccabi Haifa si è svolta il 9 dicembre, fuori regolamento. Poiché si trattava di una partita europea, il Feyenoord aveva ancora diritto a un compenso per questa partita casalinga, ma questo era finanziato dal montepremi dei principali eventi sportivi. Le partite di Eredivisie sono state finanziate dal montepremi delle migliori partite delle organizzazioni di calcio professionistico (Eredivisie e KKD). Anche il Feyenoord Women ha giocato quattro partite casalinghe senza pubblico e anche il Feyenoord ha ricevuto un sussidio per questo.

READ  Wimbledon, Federer, Djokovic e Berrettini: programma e risultati quarti

Per le partite casalinghe contro Heracles e PEC Zwolle, il Feyenoord ha ricevuto un sussidio di 1.594.231 euro a partita. Il club ha ricevuto 1.153.000 euro per la partita casalinga di Conference League contro il Maccabi Haifa. Il Feyenoord Women ha ricevuto un importo di 50.820 euro dal Feyenoord Women per le partite casalinghe senza pubblico. In totale, il governo nazionale ha trasferito un importo di 4.392.282 euro sul conto del Feyenoord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *