Il linciaggio è ora un crimine separato negli Stati Uniti, più di 120 anni dopo il primo disegno di legge

Il presidente degli Stati Uniti Biden ha firmato un disegno di legge che rende il linciaggio un crimine separato ai sensi del diritto penale. Il primo disegno di legge che designa il linciaggio come un crimine d’odio federale è stato introdotto oltre 120 anni fa. Il mese scorso, il Senato e la Camera dei Rappresentanti hanno concordato.

La legge è ufficialmente chiamata il Legge anti-linciaggio Emmett Till e prende il nome da Emmett Till, un ragazzo di colore di 14 anni. Nel 1955 fu rapito e assassinato nel Mississippi dopo aver presumibilmente fischiato una donna bianca. Due uomini bianchi sono stati assolti da una giuria tutta bianca, ma in seguito hanno ammesso di aver ucciso il ragazzo.

Sua madre ha insistito per ricevere una bara aperta in modo che tutti potessero vedere come suo figlio era stato mutilato. La morte di Till è considerata uno dei fattori scatenanti del movimento americano per i diritti civili emerso in questo periodo.

“Terrore puro”

Durante la firma della legge, Biden ha riflettuto su quanto tempo ci è voluto perché questa legge entrasse in vigore. “Grazie per non arrenderti mai.”

Il presidente ha definito il violento omicidio di neri americani un modo per intimidirli. “Il linciaggio era puro terrore per sostenere la menzogna che non tutti appartengono in America, che non tutti sono nati uguali”.

READ  Presidente della Commissione: l'assalto al Campidoglio è stato il tentativo di colpo di stato di Trump all'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.