il più grande miracolo operato dalla preghiera

Da Medjugorje, il messaggio della Madonna per oggi: l’invito a scoprire la forza della preghiera nella nostra vita e oltre.

“Oggi vi invito anche alla preghiera. Figlioli, credete che i miracoli si possono fare con una semplice preghiera ”.
La Madonna ci esorta a confidare in una preghiera capace di aprire il nostro cuore al Signore e consentirgli così di fare prodigi. E non c’è miracolo più grande, operato dalla preghiera, della conversione del nostro cuore a Dio, l’inizio di una nuova vita al seguito di Cristo. Che diventa un segno credibile anche per gli altri.

Medjugorje: Messaggio di Nostra Signora del 25 ottobre 2002 alla veggente Marija:

VScari figli, anche oggi vi invito alla preghiera. Figlioli, credete che i miracoli possono essere fatti con una semplice preghiera. Con la tua preghiera, apri il tuo cuore a Dio e Lui fa miracoli nella tua vita. Mentre guardi i frutti, il tuo cuore si riempie di gioia e gratitudine a Dio.

Per tutto quello che fa nella tua vita e tramite te per gli altri. Pregate e credete ai bambini, Dio ti dà delle grazie e tu non le vedi. Pregate e li vedrete. Possa la tua giornata essere piena di preghiere e di ringraziamento per tutto ciò che Dio ti dà. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

Riflessione sul messaggio di oggi

Pertanto, l’invito di oggi è la scoperta della preghiera. Molte volte si corre il rischio di fidarsi della formula più che vivere la preghiera come dialogo, come rapporto di vera e sincera fiducia con il Signore. E così la preghiera è ridotto a una forma, o peggio a una pratica superstiziosa che non ha nulla a che fare con la fede in Cristo.

READ  Usa: Monolith in Utah è il lavoro di un collettivo di artisti - Ultima Ora

Ciò che la Madonna vuole è che possiamo stabilire una relazione autentica con Dio e imparare ad arrenderci a Lui per davvero. Allora vedremo i miracoli del cambiamento nella nostra vita, che iniziano con il nostro cuore. Ma perché accada la preghiera deve diventare una parte fondamentale della nostra vita quotidiana.

Simona amabene

La completezza delle informazioni è nell’interesse di tutti. Per questo vi chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo articolo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendo al seguente indirizzo: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *