Il produttore di Denuvo-drm introduce SecureDLC-drm per DLC e microtransazioni – Giochi – Notizie

È meglio lasciare quei giochi che richiedono, quindi è davvero rimasto.

Questa è la mia politica in questo momento. Ci lamentiamo da anni di scelte tecnologiche ridicole, ma sembra che stia peggiorando anziché migliorare.
Questo (seriamente) viola la privacy? Strada.
Devo superare tutti i tipi di ostacoli (accesso, popup, qualunque cosa)? Strada.
Come produttore, opti per soluzioni a tuo vantaggio, mentre il consumatore dice chiaramente: No, non vogliamo? Strada.

E francamente: non è necessario. Per la privacy, dai un’occhiata a Jolla’s Sailfish, tra gli altri. Fortunatamente esistono ancora, nonostante la mancanza di entusiasmo, ma la vedo come una delle alternative serie ad Android/iOS. Invasione minima della privacy, nessuna pubblicità nelle app Sailfish, nessuna app a pagamento, accesso alla radice e politica di aggiornamento sana. Mentre in termini di quota di mercato, preferiresti pensare a uno per mille piuttosto che all’uno per cento.

E non mi aspetto niente neanche politicamente. A mio parere, nessun partito politico realizzerà un ambiente digitale sano. L’unico modo per ottenere qualcosa è votare con il portafoglio.

E per Android, tutte le opzioni sulla privacy vengono chiuse e viene utilizzato un blocco degli annunci. Questo miliardi di profittiNon voglio farne parte. E per quanto riguarda il DRM nei giochi: quindi non giocare a giochi o giochi meno divertenti, se le cose sono tornate stabili a causa di scelte sbagliate.

READ  Anche il James Webb Space Telescope dà uno "sguardo ravvicinato": prima foto di Giove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.