Il Supremo Tim van Rijthoven continua un altro round a Wimbledon

Tim van Rijthoven si è qualificato in modo convincente per il quarto round di Wimbledon. Il tennista di Roosendaal ha vinto in tre set contro il georgiano Nikoloz Basilashvili, che si è classificato 22°. Ora molto probabilmente sta giocando contro il suo avversario dei sogni, Novak Djokovic. Van Rijthoven è il primo olandese dal 2004 con un posto negli ottavi di finale.

Le basi per la vittoria sono state poste da Van Rijthoven nel primo set. È andato dritto al 4-4. Van Rijthoven ha poi infranto più o meno l’avversario alla prima occasione e poi ha servito il set (6-4).

Il secondo set è stato molto unilaterale (6-3). Van Rijthoven ha battuto rapidamente due volte i Basilashvili. È stato straordinario che Van Rijthoven abbia perso il servizio nonostante sia riuscito a vincere il set. Il georgiano non ha potuto approfittarne perché subito di nuovo rotto da Van Rijthoven.

Il terzo set si è rivelato il più difficile per Van Rijthoven, anche perché il suo servizio è andato meno bene. A tratti Van Rijthoven era visibilmente infastidito, ma alla fine ha vinto il set (6-4).

In totale, la partita è durata poco più di un’ora e mezza poiché Van Rijthoven ha giocato in modo eccellente e molto convincente.

Raggiungendo il quarto round, Van Rijthoven ha già intascato più di 220.000 euro di montepremi a Wimbledon.

avversario dei sogni
Tim van Rijthoven gioca al quarto turno contro il vincitore del duello tra Djokivic e Kecmanovic. I due serbi si affronteranno più tardi venerdì pomeriggio. Se Djokovic diventa l’avversario di Van Rijthoven, allora questa partita contro il campione in carica si giocherà molto probabilmente domenica a Wimbledon sul campo centrale.

READ  Calciomercato Milan - Sondaggio per Berardi: le novità | Nuovo

Prima dell’inizio del torneo, Van Rijthoven sperava di pareggiare contro Djokovic, uno dei migliori tennisti di tutti i tempi.

Van Rijthoven, 25 anni, ammesso con una wild card, è il primo olandese a raggiungere il quarto round a Wimbledon dai tempi di Sjeng Schalken nel 2004.

Van Rijthoven deve ancora perdere questa stagione sull’erba. Ha vinto il torneo di Rosmalen all’inizio di giugno e quindi ha ricevuto una wild card per Wimbledon. Ha debuttato in un torneo del Grande Slam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.