Il proprietario del GelreDome sbalordito: “Strano, non sapevo niente”

Michael van de Kuit, il proprietario del GelreDome, è rimasto sorpreso dalle notizie di possibili problemi con la tribuna sud. Nella partita casalinga del Vitesse contro l’sc Heerenveen di domenica, sei file saranno lasciate libere per precauzione, cosa che Van de Kuit non vedeva arrivare.

Nedstede, una società Van de Kuit, possiede GelreDome. Eppure non ha sentito nulla dell’indagine sulla sicurezza dello stadio e nulla dei risultati, che indicavano che potrebbero esserci problemi con gli elementi dello stand nel sud. “Strano”, risponde. Gheldria† “Non sapevo niente.”

Il fatto che una parte della Tribuna Sud dovrà rimanere chiusa per le partite del Vitesse nel prossimo periodo è quindi una grande sorpresa per il proprietario dello stadio. “Cinque minuti prima che il rilascio fosse rilasciato, sono stato avvisato per lettera da un avvocato, che successivamente non è stato disponibile per tutto il pomeriggio a causa di discussioni”.

Diversi stadi nei Paesi Bassi sono stati oggetto di ulteriori controlli dopo che la filiale dello stadio Goffert si è rotta durante il derby di Gelderse nel 2021. Poi un certo numero di tifosi del Vitesse sono caduti sugli spalti. Lo stadio di Nijmegen si è poi rivelato con ogni sorta di errori di costruzione. GelreDome ora dovrebbe essere controllato ulteriormente.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

READ  Juve e contatti con Icardi: in attesa di Ronaldo e Mbappé | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.