Il pugile professionista Buthelezi (24) è morto dopo una rissa in Sud Africa | ADESSO

Il pugile professionista Simiso Buthelezi è morto martedì all’età di 24 anni. Il sudafricano era in coma da domenica dopo essere stato disorientato durante una lotta per il titolo africano.

“È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che Simiso Buthelezi è deceduto la scorsa notte in un ospedale di Durban”, ha affermato Boxing South Africa in una dichiarazione mercoledì. dichiarazione

Buthelezi ha dominato la sua lotta per il titolo leggero contro Siphesihle Mntungwa domenica, fino a quando non è stato preso a pugni al mento nel decimo round e spinto alle corde dal suo avversario.

Buthelezi ha quindi perso completamente il suo orientamento. Non è andato a Mntungwa, ma è inciampato in un angolo vuoto del ring e ha iniziato a scalciare nel vuoto. L’arbitro ha immediatamente interrotto la rissa e Buthelezi è stato portato in ospedale.

Lì si è scoperto che il sudafricano aveva danni cerebrali ed emorragie interne. “Nonostante le migliori cure, il signor Buthelezi è purtroppo deceduto per queste ferite”, ha detto Boxing South Africa.

La federazione di pugilato condurrà una “indagine medica indipendente” sulla morte di Buthelezi. Secondo il suo allenatore Bheki Mngomezulu, il combattente era in buona salute per il combattimento. “Non posso spiegare cosa è successo”, ha detto lunedì. Notizie24

READ  L'allenatore Thomas Tuchel condurrà il Chelsea al Lille in minibus, se necessario | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.