Il sub-brand Vivo iQOO lancerà Neo7 SE in Cina a dicembre – Tablet e telefoni – Notizie

Non ancora no. Fino a quando non saranno altrettanto intrecciati con le nostre economie. Il soft power diventa hard power. Aspetta e vedi. E se compri cellulari cinesi, ci contribuisci direttamente.

Uhm, praticamente tutto ciò che puoi comprare che non ti sta in bocca contribuisce all’intreccio tra l’economia occidentale e quella cinese. Perché i telefoni cellulari sono specificamente un problema mi sfugge.

Puoi già vedere che quando Ping visita il nostro paese, dobbiamo installare schermi per proteggerlo letteralmente dalla sua stessa (ex) gente che protesta contro di lui.

Il fatto che i paesi proteggano i capi di stato stranieri in visita dai manifestanti (della loro stessa diaspora) è senza tempo e non tipico di nessuna delle due forme di governo. Ciò non prova che un determinato paese incida sulle libertà dei residenti di un altro paese.

(Inoltre, qualunque siano le intenzioni di chiunque risponda, non dimenticare le origini di tutti questi litigi anti-cinesi. Negli Stati Uniti, la squadra a sinistra e la squadra a destra hanno ciascuna i propri spauracchi geopolitici A sinistra c’è Putin, a destra c’è il “Partito Comunista Cinese”. Le opinioni su questi due temi sono articoli di fede in una catechesi politico-tribale, del tutto immune dalla realtà empirica. Il Partito Comunista Cinese dovrebbe controllare la politica occidentale allo stesso modo in cui una certa sottocultura giovanile insiste affinché tutti indossino una certa marca di scarpe per adattarsi. E poiché noi in Europa occidentale, siamo a valle degli Stati Uniti tramite i social media, questi diventano anche articoli di fede per la squadra sul a sinistra e la squadra a destra.)

Vedete già, ad esempio, che il soft power sta diventando duro in Africa, che ha una nuova colonia principale.

Esempio? Per “hard power” intendo l’intervento diretto negli affari interni di un altro paese.

READ  Agli utenti di Windows 11 ora verrà offerta automaticamente la versione 22H2 - IT - Novità

Ora che il potere economico e geopolitico della Cina sta aumentando, è un dato di fatto. Questo è inevitabile e persino auspicabile, perché la Cina pensa in termini di costi e benefici concreti, mentre l’Occidente pensa in termini di ondate moralistiche a buon mercato (“One Love”, “Believe all women”, “Black Lives Matter”,…) e aria fritta (Trump, Musk, crypto,…). Tuttavia, resta da vedere se le tendenze attuali continueranno. In definitiva, la sinofobia occidentale non riguarda necessariamente affermazioni che non hanno alcun collegamento con la realtà. Spesso, la sinofobia comporta la promozione di previsioni su ciò che la Cina potrebbe un giorno fare, mentre cieca al fatto che il suo stesso campo geopolitico sta già attivamente e apertamente facendo cose simili. Allo stesso modo in questo caso.

[Reactie gewijzigd door EmbarrassedBit op 26 november 2022 01:49]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *