Impeachment: difesa di Trump, vendetta politica. Haley Drops Him – World

“Questo processo di impeachment è un atto di vendetta politica ingiusta e palesemente incostituzionale” che “dividerà ulteriormente la nostra nazione”: il giorno della difesa, gli avvocati di Donald Trump lanciano l’attacco, contestando l’accusa di aver “fabbricato e manomesso le prove “con montaggi di video choc dell’assalto al Campidoglio e risposte con altre clip per mostrare che i dem usavano anche lingue incendiarie, da Joe Biden a Kamala Karris ai due leader del Congresso Chuck Schumer e Nancy Pelosi. che la manifestazione di Trump prima dell’attacco al Congresso era un incitamento alla violenza o all’insurrezione “, ha detto Van der Veen, uno dei sostenitori, sostenendo che” le parole di Trump incoraggiavano esplicitamente i presenti a esercitare i propri diritti in modo pacifico e patriottico “e attribuendo la responsabilità solo a un “piccolo gruppo” di fan.

Gli avvocati hanno anche tentato di stabilire una falsa equivalenza tra i fan di Trump che hanno preso d’assalto il Campidoglio e gli attivisti Black Lives Matter che protestavano contro il razzismo. La manifestazione di Trump è comunque tutelata dal primo emendamento alla costituzione sul diritto alla parola, ha proseguito la difesa, che prevede di concludere le sue argomentazioni in sole 4 ore, contro le 16 a disposizione. Se i testimoni non saranno chiamati, come sembra, l’accusa e la difesa giungeranno alle loro conclusioni e la sentenza potrebbe essere pronunciata nel fine settimana. Probabile assoluzione, ma Joe Biden ha detto di essere “ansioso di vedere cosa faranno i miei amici repubblicani se si assumeranno la responsabilità”. Il primo colpo è stato Nikki Haley, ex ambasciatore delle Nazioni Unite nominato da Trump e possibile candidato alla Casa Bianca nel 2024, che ha mollato il suo ex presidente: “Non credo che possa candidarsi di nuovo, è caduto così in basso”, ha detto. Politico.

READ  Tre vittime indigene di un prete pedofilo fanno causa a papa Francesco. E chiedono un risarcimento alla Chiesa

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA