Informazioni riservate su PlayStation appaiono in documenti redatti in modo improprio – Giochi – Notizie

Le informazioni riservate di PlayStation di Sony sono apparse nei documenti del tribunale. I documenti in questione erano stati redatti con un pennarello nero e poi riscansionati. Il testo sotto il pennarello nero è ancora parzialmente leggibile.

Da allora il tribunale ha rimosso i documenti, ma vari media, compreso The Verge, hanno già visto le informazioni. I documenti includono informazioni sui margini che Sony condivide con gli editori di giochi, le entrate di Sony dal franchise Call of Duty su PlayStation e i costi di sviluppo per alcuni dei suoi giochi proprietari, tra cui Horizon Forbidden West dello studio olandese Guerrilla.

I documenti mostrano, tra le altre cose, che lo sviluppo di Horizon Forbidden West ha richiesto cinque anni ed è costato 212 milioni di dollari. Trecento dipendenti hanno lavorato a questo titolo. The Last of Us Part II di Naughty Dog è costato 220 milioni di dollari e aveva un team di sviluppo di circa 200 dipendenti.

Nel 2021, quattordici milioni di utenti PlayStation trascorreranno anche il trenta percento o più del loro tempo di gioco giocando a Call of Duty, sembra mostrare il documento, secondo The Verge, sebbene il testo redatto sia difficile da leggere in alcuni punti. Con sei milioni di utenti, quella percentuale superava i settanta. Secondo Sony, circa un milione di utenti PlayStation giocano a Call of Duty da soli sulla propria console.

Sony ha condiviso queste informazioni con la Federal Trade Commission come parte della causa della FTC contro l’acquisizione di Activision da parte di Microsoft. Sony voleva dimostrare che la società avrebbe perso molte vendite se Call of Duty fosse diventato un’esclusiva Xbox. I documenti di Sony suggeriscono che la società avrà guadagnato $ 800 milioni di entrate da Call of Duty su PlayStation entro il 2021. Quella cifra sembra essere di $ 1,5 miliardi in tutto il mondo. Il documento rivela anche che Sony aveva un contratto con Activision per rilasciare un altro gioco Call of Duty su PlayStation; sarebbe successo entro la fine dell’anno.

READ  "Il problematico connettore 12Vhpwr ottiene un successore nello standard PCIe 6.0" - Informatica - Notizie

Inoltre, Sony sembra affermare che la metà di tutti gli utenti PS5 statunitensi possiede anche un Nintendo Switch. Secondo la società, meno del venti percento dello stesso gruppo di utenti possiede anche una Xbox Series X e S, secondo sondaggi interni condotti da Sony Interactive Entertainment.

Non è la prima volta che informazioni riservate sono apparse online durante questo processo. Documenti già pubblicati che conteneva gli obiettivi di acquisizione di Xbox. Sono stati menzionati studi come SEGA, Bungie e Niantic. Questa informazione avrebbe dovuto essere redatta e successivamente ritirata dal tribunale.

Immagini: Sony, oltre il bordo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *