Instagram sta lavorando a un filtro contro lo spam e le foto di nudo

SCIMMIA

Notizie ONS

La società madre di Instagram, Meta, sta sviluppando una nuova funzionalità per proteggere gli utenti da post indesiderati e inappropriati. Il filtro dovrebbe impedire agli utenti di ricevere messaggi privati ​​con foto di nudo indesiderate, ad esempio, ha affermato la società in una breve dichiarazione.

La nuova funzionalità dovrebbe funzionare in parte allo stesso modo della capacità esistente di mascherare parole o frasi offensive. Questa funzione funziona in base a un algoritmo e puoi abilitarla o disabilitarla tu stesso o estenderla con nuove parole. Questi vengono quindi filtrati automaticamente.

Meta afferma che la nuova tecnologia non viola la privacy degli utenti. Ad esempio, secondo un portavoce dell’azienda tecnologica, non può monitorare i messaggi privati ​​inviati e ricevuti dagli utenti, che rimarrebbero crittografati. “Lavoriamo a stretto contatto con esperti per garantire la privacy degli utenti, dando loro il controllo sui messaggi che ricevono”.

Secondo Meta, lo sviluppo della nuova funzionalità è ancora nelle sue fasi iniziali. La tecnologia non è stata ancora testata.

Problemi di privacy

Meta viene regolarmente criticata per aver violato la privacy sulle piattaforme online del gigante della tecnologia. Oltre a Instagram, anche Facebook e WhatsApp sono di proprietà della casa madre statunitense.

Allora smettere Facebook un anno fa con un controverso software che riconosceva automaticamente i volti degli utenti in foto e video. E Meta è stata multata di oltre 400 milioni di euro all’inizio di questo mese perché gli indirizzi email e i numeri di telefono dei minori non erano adeguatamente protetti su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.