Inter, la ricerca di Arturo Vidal a Cristiano Ronaldo

Centrocampista dell’Inter Arturo vidal in un’intervista al Corriere dello Sport è certo delle occasioni scudetto della squadra Antonio Conte: “Non ho paura di pronunciare la parola “scudetto” perché in carriera ho vinto tanto e sono venuto all’Inter per continuare a farlo. Sono convinto che potremo alzare un trofeo importante. Il Juventus rimane il favorito numero uno. Per il Campioni abbiamo molta fiducia e sono convinto che andremo avanti. Finora abbiamo lasciato 2-3 punti sulla strada, dobbiamo recuperarli ”.

Giocatore cileno quindi risponde a Critiche dopo le prime partite con i nerazzurri: “Per me sono uno stimolotuttavia, spesso sento e leggo recensioni folli. Nel calcio, quando un giocatore gioca una bella partita, diventa campione, mentre se un campione salta una partita viene improvvisamente considerato povero. Certi giudizi non mi interessano: da 15 anni gioco a calcio ai massimi livelli e so come va. È normale che tutti parlino di me e mi critichino, ma io sono molto tranquillo e cerco di fare bene quello che chiede l’allenatore ”.

Vidal prende una posizione chiara sul duello tra Messi e Cristiano Ronaldo: “Non c’è paragone tra Messi e Ronaldo. Il Leone è di un altro pianeta. Molte cose mi sono rimaste nel cuore durante i due anni passati con lui. Tra noi è nata una bella amicizia, un rapporto che rimarrà per sempre. Saremo uniti per la vita ”.

Su Conte: “Ho trovato lo stesso conte della Juventus. Ama il calcio, te lo fa sentire e trasmette la sua passione e la sua voglia di vincere. Si arrabbia molto se sbagli e te lo dice in faccia, davanti a tutti. Sono lieto “.

READ  F1, prima prova libera Silverstone: Vettel scende, Verstappen al comando

OMNISPORT | 07/11/2020 09:50

Carattere: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *