Inter-Lazio, rallentatore CdS: Pairetto-VAR, che caos! Torte di campagna suburbane

Troppa indecisione e diversi episodi mal gestiti dall’arbitro e dai suoi assistenti: una prestazione ampiamente rivedibile

La regia dell’arbitro Pairetto in Inter-Lazio non convince. il Corriere dello Sport respinge la prestazione della squadra arbitrale: “Coppia spaiata, Pairetto in campo e Aureliano (premiato dopo l’errore Milan-Roma) al VAR. Il pasticcio che accumulano sul rouge-pas rouge per Radu arriva dalla periferia, eccoci davanti a un internazionale e a un VMO (Video Match Official, la categoria VAR della Fifa). Ok assistenti, menzione per Bercigli. Nell’azione incriminata sono tre le colpe: 1) Zaccagni su Barella (non giallo chiaro, ma poteva restare); 2) Radu su Lautaro (giallissimo, direttamente sulle gambe); 3) Radu su Dumfries (su uno scivolo frontale, il più giallo possibile). Pairetto regala un doppio giallo per Radu, incredulo, e lo indica anche lui (l’impressione è che indichi la zona di centrocampo, quindi fallo su Lautaro). Poi si confonde e Aureliano non lo aiuta, perché gli fa togliere un giallo a Radu e lo attribuisce a Zaccagni. Incredibile“.

READ  La Super League salverà il calcio. Ci saranno anche Napoli e Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.