‘Justin Kluivert derubato in Spagna: la sua ragazza viene picchiata, catturati quasi 200.000 euro’ |  calcio straniero

‘Justin Kluivert derubato in Spagna: la sua ragazza viene picchiata, catturati quasi 200.000 euro’ | calcio straniero

Tre uomini hanno fatto irruzione nella casa del calciatore Justin Kluivert vicino a Valencia mercoledì sera tardi. La ragazza del giocatore era sola a casa e ha subito lievi ferite, secondo diversi media spagnoli. Sono stati rubati circa 150.000 euro in contanti, gioielli e altri oggetti per un valore di quasi 200.000 euro.

Programma, risultati e posizione La Liga
Nel nostro match center puoi vedere il programma completo del prossimo turno del campionato spagnolo, la classifica e tutti i risultati delle partite giocate. Di seguito puoi vedere tutti i video della Liga.

Lo stesso Kluivert è con il Valencia al Maiorca, dove giocherà stasera – non è ancora chiaro se tornerà a casa prima oggi e annullerà la partita.

Secondo il sito web Piazza Deportiva i tre uomini, tutti incappucciati, hanno atteso la fidanzata del calciatore dopo aver portato a spasso il cane in tarda serata. Quando è tornata, l’hanno minacciata e l’hanno costretta ad aprire la porta. Presumibilmente ha ricevuto un colpo per costringerla a dire dove fossero i soldi e i gioielli.

La casa si trova in una tranquilla zona residenziale di Bétera, a nord di Valencia. Questa è già la terza rapina a casa di un calciatore nello stesso quartiere. L’anno scorso, Samu Castillejo era stato la vittima, anche se stava giocando una partita. Pochi mesi dopo, il difensore del Levante Skhodran Mustafi è caduto in un’imboscata a casa sua mentre dormiva. La polizia sospetta che sia la stessa banda specializzata in questo tipo di furti.


READ  Inzaghi: "Giorni surrealisti, una grande prestazione. Patric? Stava male ..."

Tutti i video della Liga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *