Juventus-Bruno Guimaraes, pressing a Lione: formula e prezzo, cosa succede a gennaio | Prima pagina

Un tiro in mezzo al campo, subito. La Juve ci sta pensando. Non è un momento facile per comprare, certo, ma con la formula giusta puoi sognare. Per il centrocampista di gennaio il primo nome in lista resta Bruno Guimaraes, Brasiliano Classe ’97 di Lione.

OSTACOLI – Come il centrocampista dell’Atletico Paranaense. Ha superato Denis Zakaria (sfidato anche da United, Liverpool e Dortmund), ed è questo il profilo che il club bianconero vorrebbe portare a Torino nell’immediato futuro. Questa è l’idea, che si scontra con vari ostacoli. Il primo, la valutazione che fa il Lione al giocatore: 45-50 milioni di euro. Tanti, soprattutto oggi. Subito dopo il club bianconero aveva bisogno di sgomberare un reparto troppo ricco. Ramsey ha la valigia in mano, per Arthur la situazione è più complessa ma lavora con l’Arsenal.

PUNTO – Insomma, prima devi vendere. La Juventus, intanto, ha registrato l’approvazione di Guimaraes, che si vestirebbe felicemente in bianco e nero. Resta, al netto di possibili trasferimenti, a convincere il Lione a far andare in prestito con diritto di riscatto il brasiliano. Questo permetterebbe a Madama di valutare con calma il giocatore a Torino e di posticipare la data dell’assegno da inviare in Francia. Kia Joorabchian, che segue il giocatore, lavora al fianco del presidente del Lione Aulas. Le cose potrebbero cambiare molto rapidamente.

READ  Binotto punta alla Red Bull: "Per finire primo devi arrivare primo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.