Juventus-Napoli, l’Asl avverte: “Navigazione a vista”

Il big game è ancora in pericolo dopo quanto accaduto la scorsa stagione: “La situazione va vigilata”

Dopo il caos della scorsa stagione, Juventus-Napoli torna nel mirino della Asl napoletana per l’aumento dei contagi Covid nelle file del club azzurro, che oltre a Fabien Ruiz e Distintivo informa che anche Irving Lozano risultato positivo. “Stiamo navigando a vista e siamo molto preoccupati per Omicron – ha spiegato Antonio D’Amore, direttore delASL Napoli 2, in un’intervista a Fanpage.it – Il viaggio da Napoli a Torino? Non è possibile fare ipotesi”.

“Dovremo anche vedere se il governo in cabina di regia prenderà altre decisioni – ha aggiunto – Alcuni giocatori devono rientrare dalle ferie e Fabien Ruiz Non credo che possa tornare così facilmente dalla Spagna. situazione da guardare sicuramente“, ha concluso.

La partita di Torino tra Bianconeri e Azzurri, la scorsa stagione, ha fatto molto discutere: l’ASL ha vietato al Napoli di partire per Torino, inizialmente gli Azzurri sono stati battuti per 0-3 a tavolino, ma hanno avuto l’opportunità di rigiocare la partita dopo aver presentato ricorso al Collegio di Garanzia CONI. Uno scenario che quest’anno sembra ancora possibile, tanto più che poco prima di Natale, anche la Salernitana è stata bloccata dall’Asl Campania e la squadra non ha potuto partire per Udine.


Guarda anche
Salerno
Salernitana annuncia denuncia: rinviata la decisione sul 3-0 a tavolino

READ  MotoGp, la morte di Dupasquier: Bagnaia sfida Valentino Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.