Kalush Orchestra, vincitrice dell’Eurovision, accolta calorosamente in Ucraina | ADESSO

L’orchestra ucraina Kalush è stata accolta con entusiasmo lunedì al confine con la Polonia. Il cantante Oleh Psiuk ha ricevuto un mazzo di fiori gialli e blu, i colori della bandiera ucraina. Dopo essersi riunito con la sua ragazza, lui e la sua band hanno suonato una versione improvvisata di Stefaniala canzone vincitrice dell’Eurovision Song Contest.

“L’Eurovision è importante, soprattutto quest’anno. Ma la vita di così tante persone è molto più importante”, ha detto Psiuk a Border. Il gruppo vuole vendere il trofeo dell’Eurovision per raccogliere fondi per la lotta dell’Ucraina contro la Russia. Psiuk spera di raccogliere centinaia di migliaia di dollari.

“Er zijn mensen die echt bereid zijn om te doneren. Dit is gewoon om ze wat meer te motiveren – ze mogen deze trofee hebben. Iemand zal het misschien wel cool vinden om een beeldje van de winnaar van Eurovisie 2022 thuis te hebben”, zei egli.

I bookmaker avevano chiaramente nominato Kalush Orchestra vincitrice del concorso annuale di canzoni, in parte grazie alla diffusa simpatia per l’Ucraina dopo l’invasione della Russia a febbraio.

Stefania – un omaggio cantato in Ucraina alla madre di Psiuk, che fonde il rap con la musica popolare tradizionale – era al quarto posto dopo il voto delle giurie nazionali, ma ha conquistato il primo posto grazie a un punteggio record durante la seconda fase di votazione degli spettatori.

READ  Temptation Island: Guendalina Tavassi smaschera Tommaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.