Kate Moss è scappata a 15 anni durante le riprese: ‘Togliti il ​​reggiseno, dicevano’ | Stelle

Kate Moss, oggi 48enne, è da oltre trent’anni uno dei big del mondo della moda. Ma quei primi anni furono molto traumatici, dice nell’intervista. Tutto è iniziato per Moss quando è stata scoperta in un aeroporto all’età di 14 anni. Poi è andato giù. Da adolescente, ha dovuto andare ai casting da sola e viaggiare per molte miglia. Quando aveva 15 anni, ha avuto una “terribile esperienza” quando le è stato chiesto di togliersi il reggiseno per un servizio fotografico di catalogo. “All’epoca ero molto timida riguardo al mio corpo e sentivo che qualcosa non andava. Così ho fatto le valigie e sono scappata. Questa esperienza avrebbe acuito i suoi sensi, che, secondo lei, ora sono diventati molto bravi a individuare le persone con cattive intenzioni.

Tuttavia, la situazione non migliorò immediatamente. Ha stretto amicizia con la fotografa Corinne Day, ma è stata un’amicizia difficile. Moss ricorda di aver pianto molto per i servizi fotografici di nudo. “Lei (Giorno, ndr) dì: “Se non ti togli il top, non ho intenzione di assumerti per farlo Lei.’ È doloroso. Lo amavo. Era la mia migliore amica, ma era una persona difficile. Le foto sono fantastiche, quindi ha ottenuto ciò che voleva e io ne ho sofferto, ma alla fine mi hanno fatto sentire davvero bene. Hanno cambiato la mia carriera.

Moss è stato quindi scelto come modello per la campagna di intimo dello stilista americano Calvin Klein. In seguito ha posato con l’attore Mark Wahlberg, ma nemmeno quell’esperienza è stata “buona”. Moss portò Valium ad alzarsi dal letto la mattina e si sentì di nuovo “obiettivo, vulnerabile e spaventato”. Doveva stare di nuovo in topless davanti all’obiettivo. “Hanno giocato con la mia vulnerabilità, Calvin lo adorava”.

READ  Maurizio Principato, il popolare giornalista radiofonico morto dopo essere caduto sulla sua bicicletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.