Kostic sta guadagnando quota, ma è costoso. Quanti nomi per i gruppi: il punto

La candidatura di Philippe Kostic per l’ala sinistra delInter. Da quanto riportato oggi Tuttosport, mentre le trattative con il Psg attraverso Achraf Hakimi (valutato 80 milioni di euro contro i 60 proposti) e con il Sporting Lisbona attraverso Joao mario, in attesa di eventuali richieste di altri giocatori (Senso chi lo ama Fiorentina oh Vicino Al Napoli), stiamo anche iniziando a pensare a come rendere il team più competitivo nel post vendita.

Ammesso che non sia escluso un altro ottimo addio, vedete Martinez. Il nome di Kostic è in cima alla lista per riporre le sciarpe, dove a destra agiranno Darmian, D’Ambrosio ed eventualmente il rientrante Lazzaro e a sinistra si potrebbe inserire il serbo, no Aiuto con grandi numeriEintracht (4 gol e 17 assist negli ultimi Bundesliga).

Tuttavia, costa 30 milioni di euro. Discorso simile a quello di Emerson palmieri. Un’altra alternativa riportata dal quotidiano, Alfonso Pedraza, seguito anche da Napoli e l’Atalante. In questo periodo è tornato a Barcellona il brasiliano Emerson reale, altro giocatore sul laptop. A destra, la situazione di Florenzi (tornato alla Roma dopo il prestito dal PSG) e Zappacosta.

VIDEO – ASPETTATE IL TOP, LAVORATE SUGLI ALTRI: RUSH FINALE PER VENDERE UNO DEI LICENZIATARI

READ  Perez è preferito ad Albon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *