La chiave dello scandalo corruzione Il Parlamento europeo diventa un testimone chiave |  All’estero

La chiave dello scandalo corruzione Il Parlamento europeo diventa un testimone chiave | All’estero

Pier Antonio Panzeri, perno dell’inchiesta su possibile corruzione su larga scala al Parlamento europeo, aiuterà la giustizia belga nelle indagini in cambio di una pena inferiore. Ciò è stato fatto dal procuratore belga, secondo l’agenzia di stampa Reuters conosciuto martedì.

Panzeri, 67 anni, è stato arrestato il 9 dicembre durante un’importante operazione di polizia da parte delle autorità belghe. Oltre a Panzeri, sono stati arrestati numerosi altri sospetti, tra cui il vicepresidente del parlamento greco Eva Kaili e il suo amico Francesco Giorgi.

Panzeri è il principale sospettato poiché dirige Fight Impunity, una ONG con sede a Bruxelles che è al centro dell’indagine sulla corruzione. Il leader italiano e il suo coimputato avrebbero ricevuto denaro in cambio di influenza dal Qatar e dal Marocco. Arrestate anche la figlia e la moglie di Panzeri.

L’italiano coopererà ora con le autorità belghe in cambio di una pena ridotta. Secondo il procuratore belga, Panzeri deve rendere dichiarazioni “sostanziali, rivelatrici, veritiere e complete” in cambio di una riduzione della pena. La pena consisterà nella reclusione, nella multa e nella confisca dei beni.

Le autorità belghe cercano in particolare informazioni sullo stato di avanzamento degli accordi finanziari con altri paesi all’interno dell’organizzazione e sul coinvolgimento dei vari sospettati. Su questo Panzeri deve fare più chiarezza.

Panzeri è stato lui stesso un deputato al Parlamento europeo per conto del gruppo socialdemocratico fino al 2019. Questa è anche la fazione di cui facevano parte Kaili e una serie di altri sospetti. Panzeri, Kaili e Giorgi sono ancora in stato di fermo.

All’inizio di dicembre, l’UE è stata scossa da dozzine di perquisizioni e arresti nelle case e negli uffici di sospettati di corruzione, compresi deputati europei. Si trasformò rapidamente in uno scandalo clamoroso: diversi sospetti furono assassinati durante il loro arresto sacchi pieni di soldi trovato.

READ  Da Parigi a Berlino: ecco come l'Europa si prepara a nuove serrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *