La Formula 1 conferma la cancellazione del Gran Premio di Cina 2023

Nel 2023 sarà cancellato anche il Gran Premio di Cina, ha annunciato venerdì pomeriggio la Formula 1. Le misure della corona in corso nel paese impediscono allo sport di visitare il paese dopo una presenza a lungo termine.

Su il sito ufficiale della prima classe del motorsport è stato riferito che sono attualmente allo studio opzioni alternative per la gara originariamente programmata sullo Shanghai International Circuit. La Formula 1 non può offrire certezze sulle pretendenti in questo momento, ma si è già parlato più volte di un Gran Premio in Portogallo come possibile sostituto.

Il Gran Premio di Cina 2023 era previsto per il 16 aprile, due settimane dopo il Gran Premio d’Australia e due settimane prima del Gran Premio dell’Azerbaigian. La Formula 1 afferma di voler fornire un aggiornamento sulla sostituzione dell’evento nel prossimo futuro. Tuttavia, vengono prese in considerazione varie opzioni di sostituzione.

Hamilton vince l’ultimo GP di Cina prima che Corona si metta al lavoro

L’ultimo Gran Premio di Cina, in calendario dal 2004, si è svolto nel 2019. All’epoca vinse Lewis Hamilton, davanti a Valtteri Bottas e Sebastian Vettel. È stato anche il millesimo Gran Premio della storia. Max Verstappen è arrivato quarto. Non c’è stata guida nelle ultime tre stagioni a causa della crisi della corona in corso nel paese. È anche la delusione per il 2023.

=https://twitter.com/F1/status/1598633240947851266″ data-service=”twitter”>

READ  "Se fossi andato 2-0 sarebbe stato diverso! Ruolo? Mi sto divertendo. Su Osimhen ..."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *