La Leggenda di Zelda: Lacrime del Regno, Nintendo registra 30 brevetti anche per dettagli strani

La Leggenda di Zelda: Lacrime del Regno, Nintendo registra 30 brevetti anche per dettagli strani

Nintendo, la famosa casa di sviluppo di giochi, ha recentemente registrato oltre 30 brevetti relativi a uno dei loro più grandi successi commerciali su Nintendo Switch, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Dal 10 luglio al 4 agosto 2023, Nintendo ha reso disponibili al pubblico ben 32 brevetti, di cui ben 31 sono collegati a questo nuovo capitolo della popolare serie The Legend of Zelda.

I brevetti registrati da Nintendo proteggono una serie di abilità e meccaniche di gioco presenti in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Ad esempio, l’Ultramano di Link, un’abilità che permette al protagonista di afferrare oggetti distanti o attivare interruttori da lontano, è tra le caratteristiche protette da uno dei brevetti registrati. Allo stesso modo, l’abilità di fusione, che consente a Link di fondersi con elementi dell’ambiente circostante, è stata oggetto di una protezione brevettuale. Inoltre, i fulmini di Riju, una delle meccaniche di gioco più emozionanti del titolo, sono altrettanto protetti da un brevetto.

Ma non solo abilità e meccaniche di gioco sono state oggetto di brevettazione da parte di Nintendo. La società ha registrato brevetti anche per elementi apparentemente più curiosi, come le schermate di caricamento presenti nel gioco. Questi brevetti proteggono il design e la funzionalità delle schermate di caricamento, che sono spesso un momento di attesa per i giocatori.

Infine, Nintendo ha registrato anche brevetti per elementi tecnici che spesso passano inosservati, ma che sono fondamentali per la fluidità del gameplay. Ad esempio, sono stati protetti brevetti che consentono a Link di rimanere in piedi sulle piattaforme in movimento e di aggrapparsi ai bordi. Questi dettagli, che i giocatori spesso danno per scontati, sono frutto di una ricerca tecnologica avanzata da parte di Nintendo.

READ  Hamelin Prog: 10 prodotti NECESSARI a prezzi da mercatino su Amazon a meno di 15€

In conclusione, Nintendo ha registrato oltre 30 brevetti legati a The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, dimostrando la sua costante ricerca di innovazione e il desiderio di proteggere le proprie creazioni. Questi brevetti proteggono una serie di abilità, meccaniche di gioco e dettagli tecnici presenti nel gioco, offrendo una garanzia di originalità e un’esperienza unica per i giocatori di Nintendo Switch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *