La NASA prova ancora a lanciare un razzo SLS il 14 novembre – IT Pro – News

In breve, si tratta di questo.

Di’ un po’ più a lungo.
Calcolano un numero ideale di giorni per iniziare. Inoltre, hanno un numero di giorni secondari in cui possono anche essere lanciati, ma costa più carburante. E a volte può variare a seconda del tipo di razzo cosa è ancora possibile e cosa no. Inoltre, ci sono giorni in cui la posizione dei corpi celesti rende semplicemente impossibile posizionare il carico.

Inoltre, altri problemi come la pianificazione del personale, le condizioni meteorologiche, la pianificazione dei servizi di supporto svolgono tutti un ruolo.

Ad esempio, ci sono anche giorni in cui potrebbero decollare, ma non possono perché ci sono mosse volanti (militari) nell’area che non possono volare senza motivo per essere soppresse. O che l’USAF non vuole sopprimere, anche i giochi politici giocano un ruolo. Devi far loro sapere chi è il capo rispetto al capo.

Lo spazio aereo è inoltre protetto dall’Air Force durante il lancio, quindi deve anche essere coordinato con loro e integrato nella loro pianificazione.

Più tutta la pianificazione per mettere in atto questa cosa, i gas che devono essere forniti. Continua così.

E tutti questi piani devono combaciare. Ed è per questo che alla fine escono solo alcuni dati su cui possono iniziare.

READ  Un hobbista esegue Mac OS 9.2 sulla console Wii – Giochi – Geeks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *