La Russia bombarda obiettivi civili sotto il “Generale Armageddon”

La Russia bombarda obiettivi civili sotto il “Generale Armageddon”

Nelle ultime settimane c’è stato sempre più sound in Russia critiche alla dirigenza dell’esercito. L’esercito ucraino sta riguadagnando sempre più terreno e la Russia sembra poter fare poco in cambio. Anche i confidenti di Putin, Yevgeny Prigozhin e Ramzan Kadyrov, hanno parlato del fallimento dell’esercito russo nelle ultime settimane.

Dopo l’esplosione del ponte di Crimea, Putin ha deciso di nominare un nuovo comandante per la guerra in Ucraina, che lui… in Aprile anche se fatto. Sergei Surovikin deve ora guidare l’invasione russa dell’Ucraina. I suoi soprannomi sono “Generale Armageddon” e “Generale Survi” – Russo per ‘rigoroso’ o ‘duro’.

Surovikin ha già combattuto in Siria e Cecenia. In Siria, ha guidato l’aviazione russa a sostegno di Assad e ha ordinato pesanti bombardamenti di obiettivi civili ad Aleppo. Secondo Servizi di intelligence ucraini A Surovikin piace usare attacchi aerei su larga scala.

I confidenti critici di Putin hanno immediatamente reagito positivamente alla nomina di Surovikin. Le truppe sotto il suo comando sono “in buone mani”, ha detto il leader ceceno Kadirov.

Nuovo approccio

Poco dopo la sua nomina, l’8 ottobre, l’esercito russo sembrava cambiare leggermente il suo approccio in Ucraina: domenica e lunedì c’era bombardamenti pesanti infrastrutture e obiettivi civili, sia vicino al fronte che in luoghi relativamente calmi negli ultimi mesi, come Kiev e Leopoli. Da allora, l’esercito russo ha lanciato ogni notte numerosi razzi contro le città ucraine, cifra in calo negli ultimi mesi.

Gli attacchi vengono celebrati dalla televisione di stato russa. Sembrano mirare a intimidire la popolazione ucraina e distrarre la popolazione russa dalla controffensiva ucraina. Il giornale americano New York Times ha sottolineato che tale tattica è stata utilizzata più spesso nel secolo scorso, ma finora non ha mai portato a una rapida capitolazione.

READ  Sale la pressione in Israele per un intervento militare dopo una serie di attacchi e rappresaglie

I bombardamenti non generano ancora guadagni militari per la Russia. Il presidente ucraino Zelensky ha definito la fornitura di sistemi antiaerei una “priorità numero uno” questa settimana, e subito dopo Stati Uniti e Germania hanno deciso di dotare l’Ucraina di sistemi antiaerei avanzati. Il ministro della Difesa ucraino ha già parlato di una “nuova era della difesa aerea”.

Grazie a sistemi di difesa avanzati, l’Ucraina può resistere ai bombardamenti russi. Lunedì, il ministero della Difesa ucraino ha dichiarato che le difese aeree hanno disinnescato circa la metà degli 84 missili da crociera e dei 24 droni lanciati dalla Russia la notte precedente.

pesanti perdite

Quindi la domanda è quanto successo avrà il piano del generale Surovikin. Sul campo di battaglia, la Russia continua a subire pesanti perdite e, secondo il Financial Times L’Ucraina potrebbe riprendere (parte di) l’importante città meridionale di Kherson già la prossima settimana. I numerosi missili di Surovikin non hanno ancora fermato l’esercito ucraino.

Inoltre, le scorte di missili della Russia sembrano ridursi. Secondo Esperto militare russo Pavel Luzin, l’esercito russo non ha abbastanza missili per effettuare bombardamenti su larga scala per mesi prima di dare forma ai piani di Surovikin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *