Il Megatalent FC Twente chiude con una vittoria il dittico speciale contro l’Italia

Il Megatalent FC Twente chiude con una vittoria il dittico speciale contro l’Italia

L’Orange Under 16 è partito questa settimana per la regione italiana della Toscana. Lì sono state giocate due amichevoli contro i coetanei italiani. La prima partita è finita 2-1 per gli italiani. Giovedì, questa volta i Paesi Bassi si sono vendicati Azzurri battere 2-1. Il grande talento Benjamin Nagel era presente a nome dell’FC Twente/Heracles Academy.

Nagel ha giocato la prima partita, che si è giocata martedì scorso a Firenze, tutta la partita. Giovedì è arrivato quattro minuti prima dell’ora, quando il punteggio era ancora 1-1. Due minuti dopo Sami Bouhoudane del PSV ha segnato il gol della vittoria a Tirrenia. L’Orange Under 16 tornerà in Olanda venerdì. A gennaio la squadra si ritroverà per due giorni di allenamento. A febbraio è in programma l’Algarve Cup in Portogallo, a giugno gli under 16 si recheranno in Giappone per la Dream Cup.

Benjamin Nagel è un vero grande talento. Il centrocampista compirà 15 anni il prossimo mese ed è già garantito un contratto da professionista con l’FC Twente. Lo firmerà il mese prossimo. Anche Ajax e Feyenoord erano interessati, ma il giocatore dell’FC Twente/Heracles Academy Under 18 ha deciso di rimanere nel club in cui è cresciuto.

Non è normale che un ragazzo di 15 anni riceva già un contratto con l’FC Twente, afferma il capo degli affari calcistici Rob Boudrie. TC Tubantia quando è uscita la notizia che Nagel avrebbe firmato con l’FC Twente. “È molto speciale ingaggiare un ragazzo a questa età, ma lo stiamo facendo perché è uno dei più grandi talenti. Non solo nella regione, ma in tutta l’Olanda nella sua categoria. ‘età.

READ  Corinaldo, tutti gli imputati della banda spray sono stati condannati. Da 10 a 12 anni per il massacro in discoteca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *