“La Russia influenza i politici stranieri” |  Radiogiornale BNR

“La Russia influenza i politici stranieri” | Radiogiornale BNR

Internazionale14 set ’22 10:50Autore: Marc van Harreveld

Dal 2014, la Russia ha speso più di 300 milioni di dollari per influenzare segretamente i politici di almeno 24 paesi. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti lo riferisce sulla base di una valutazione segreta dell’intelligence statunitense. Secondo un alto funzionario della Casa Bianca, che desidera rimanere anonimo, questa è la “punta dell’iceberg”.

Il portavoce degli affari esteri Ned Price: il finanziamento segreto è un attacco alla sovranità
Il portavoce degli affari esteri Ned Price: il finanziamento segreto è un attacco alla sovranità (ANP / AFP / Stefani Reynolds)

Il funzionario ha sottolineato che tale importo potrebbe essere più elevato e che anche il denaro è stato trasferito “in casi che non sono stati rilevati”. Il rapporto dell’intelligence non nomina i paesi specifici presi di mira dall’interferenza del Cremlino, ma si riferisce a paesi di quattro diversi continenti. I paesi colpiti sono attualmente mantenuti riservati dagli Stati Uniti. Il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price definisce il presunto finanziamento segreto russo un “attacco alla sovranità”.

Leggi anche | Governo britannico: “I russi hanno influenzato le elezioni”

mezzo miliardo

Tuttavia, l’agenzia di stampa francese AFP sa, sulla base di una fonte anonima, che la Russia ha speso $ 500.000, tra le altre cose, per sostenere il Partito Democratico di centro-destra nelle elezioni albanesi del 2017. Secondo AFP, i russi avrebbero anche trasferito denaro alla politica partiti e candidati in Bosnia, Montenegro e Madagascar.

Leggi anche | Il governo britannico ha chiuso un occhio sull’interferenza russa

Hub di Bruxelles

Saliente: Secondo la fonte, Bruxelles è stata utilizzata come un hub da cui sono stati supportati i candidati di estrema destra e società di comodo sono state utilizzate per finanziare partiti europei e acquistare influenza altrove. Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di interferire nelle elezioni presidenziali americane. La Russia ha costantemente negato le accuse, accusando gli Stati Uniti di interferire nelle elezioni parlamentari russe del 2021.

READ  "Contesto politico del viaggio in Iraq" - Libero Quotidiano

Inoltre, gli Stati Uniti si sono arresi più di una volta, secondo uno studio della Carnegie Mellon University: tra il 1946 e il 2000 gli Stati Uniti hanno interferito più di 80 volte nelle elezioni mondiali di altri popoli. Colpi o tentativi di cambio di dieta non correre.

Leggi anche | Gli Stati Uniti nella lista nera dei politici bosniaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *