La Russia terrà un’esercitazione militare con equipaggiamento nucleare nei prossimi giorni

L’esercito russo ha annunciato un’esercitazione importante per questo fine settimana. Questo sta accadendo in mezzo a grandi tensioni con l’Occidente. Secondo il ministero della Difesa russo, il presidente Putin seguirà da vicino l’esercitazione da un’apposita sala del ministero della Difesa. Si svolgono esercitazioni di lancio per missili balistici intercontinentali e missili da crociera.

Secondo il ministero, l’esercitazione era stata programmata già da tempo. Secondo i russi, l’intenzione è di verificare la prontezza dell’esercito e l’affidabilità delle armi (nucleari). Il Cremlino afferma che questo esercizio non porterà a un’ulteriore escalation delle tensioni con l’Occidente. Secondo i russi, questo è un allenamento di routine.

L’annuncio dell’esercitazione arriva dopo che ieri il presidente degli Stati Uniti Biden ha avvertito che i russi potrebbero invadere l’Ucraina entro pochi giorni. Si dice che ci siano circa 150.000 soldati russi lungo il confine con l’Ucraina.

La notte scorsa diventare conosciuto che il Segretario di Stato americano Blinken incontrerà il suo omologo russo Lavrov la prossima settimana per discutere della crisi in Ucraina. Gli americani, tuttavia, pongono come condizione che la Russia non invada nel frattempo l’Ucraina.

Forse più a lungo in Bielorussia

Un campo di tensione nella crisi è la presenza dei soldati russi in Bielorussia. Sono lì per un’esercitazione militare che doveva concludersi domenica, ma il presidente bielorusso Lukashenko ha detto di essere ancora in trattative con Putin per un possibile soggiorno più lungo nel Paese. Oggi è in visita a Putin a Mosca.

Il ministero della Difesa russo ha detto che i russi lasceranno la Bielorussia dopo le esercitazioni. Dall’inizio dell’esercitazione militare il 10 febbraio, i leader occidentali sono stati preoccupati per la presenza russa in Bielorussia. Minsk e Mosca hanno detto che l’esercito russo – secondo la NATO, il più grande dispiegamento in Bielorussia dalla fine della Guerra Fredda – se ne andrà una volta terminate le esercitazioni. Lukashenko ora afferma che “le forze armate rimarranno il tempo necessario”. Cosa questo significhi non è chiaro.

READ  L'emù cattivo Emmanuel conquista il mondo in film esilaranti | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *