Lammers su Verstappen che domina sabato in Messico: “Nessuno ha controllato così tanto”

Lammers su Verstappen che domina sabato in Messico: “Nessuno ha controllato così tanto”

Lars Leftink

Secondo Jan Lammers, Max Verstappen sicuramente vedere sabato scorso perché è attualmente il miglior pilota di F1 sul campo. L’olandese ha visto il suo connazionale trionfare anche in Messico.

È sembrato un weekend difficile per Verstappen e Red Bull dopo il venerdì e le terze prove libere del sabato, soprattutto perché mercedes è stato veloce. Sabato, invece, tutto è cambiato e Verstappen ha conquistato la pole position di tre decimi. Nonostante qualche minaccia durante la gara, Verstappen ha anche vinto il Gran Premio del Messico, ottenendo quattordici vittorie nel 2022.

INTERESSANTE ANCHE: I compagni di Verstappen spesso falliscono: ‘Non possono batterlo’

Sabato

Nel podcast F1 di ILLUMINATO Lammers, lui stesso un ex pilota di F1, ripercorre il fine settimana in Messico e più precisamente quello di sabato. Secondo Lammers, Verstappen ha sicuramente fatto impressione in qualifica, dato che tutto è andato piuttosto difficile nelle prove libere. “Max ha una resa costante, ogni volta. Hamilton, Russell, Sainz e Leclerc si sono morsi tutti a vicenda in pista. Inoltre, all’epoca era molto pulito. È così difficile”.

2022

Verstappen ora detiene il record per il maggior numero di vittorie e punti in una stagione. L’olandese, inoltre, è ormai due volte di seguito campione del mondo e per la prima volta è diventato campione costruttori. Sedici delle venti gare Verstappen è salito sul podio, mentre la Red Bull è salita sul podio nelle ultime diciannove gare. Fu solo in Bahein (quando entrambe le vetture Red Bull si ritirarono) che non c’era Red Bull sul podio.

READ  La rapida ascesa di Nadal nella classifica ATP: già più di 200 posizioni guadagnate! Fino a dove può arrivare a Brisbane - OA Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *