Lazio, Sarri assente prima dell’inizio della Serie A: lo scenario a sorpresa

La Lazio di Maurizio Sarri non è ancora decollata e non sono mancati i problemi fuori campo: verificata la parte a sorpresa

Maurizio Sarri © Getty Images

Nel vortice di cambiamenti in panchina registrati in esso Un campionato ci sono molti accoppiamenti suggestivi e potenzialmente “esplosivi”. Dal ritorno di Allegri a Juve, di José Mourinho a Roma, Spalletti Al Napoli, Inzaghi tutti’Inter, lo stesso italiano alla Fiorentina che suscita molta curiosità. E ovviamente l’arrivo del ‘Comandante’ Maurizio Spesso a Lazio. È passato più di un mese e mezzo dall’arrivo del Figline una Formello, annuncio di ritiro Auronzo si è conclusa con un 1-1 poco brillante contro il Padova che ha evidenziato come il Lazio trova ancora più difficile assimilare le idee di Spesso. Ovviamente siamo all’inizio ed è una partita amichevole, quindi qualsiasi giudizio è assolutamente anticipato.

Per seguire e interagire LIVE sull’ultimo Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

maurizio sarri lazio rinuncia quote dimissioni
Maurizio Sarri © Getty Images

Tutte le notizie da calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Lazio, Sarri: rinuncia o dimissioni prima dell’inizio del campionato | Controlla la quota

Ma diciamo quello vecchio Chelsea e Napoli sta già lottando. Da un calciomercato poco esaltante e frenetico, visto che manca ancora il vero colpo offensivo, forse il più importante. Poi la difesa pareggia con Lazzari nel nuovo ruolo, sembrano ancora distanti. Sono arrivati Felipe Anderson e Hysaj, un mi piace molto giovane Romero. Il Lazio è ancora un work in progress. A questo aggiungiamo la domanda Luis Alberto, che almeno sulla carta sembra essere tornato anche se con Padova c’è stato un po’ di eccessivo nervosismo, oltre alla spiacevole vicenda degli striscioni ‘tifosi’ biancocelesti contro Hysaj.

Per avere aggiornamenti IN TEMPO REALE sull’ultimo CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

READ  LIVE TJ - Juventus Women-Pomigliano 1-3: a segno Girelli, Cox, Moraca e Banusic. Nuova sconfitta per le bianconere

Tutte le situazioni fuori dal campo che Spesso non gli piaceva dirigere, voleva pensare solo al campo e divertirsi, come già detto. Tutti questi elementi hanno portato anche alla nascita stessa di certe dubbio scopri se sarà effettivamente il “comandante” come lo chiamano a Roma, guidare il Lazio il debutto del campionato nel suo Empoli. Secondo il dipinto ‘Fantasyteam’, infatti, l’addio di Sarri – per esenzione oh dimissioni – di 21 agosto (il giorno prima dell’inizio del campionato) è addirittura citato 4.75. Una cifra non elevatissima, che resta comunque molto meno probabile del fatto che il tecnico resti al suo posto (1.08). Se questa clamorosa ipotesi si concretizzerà, è da ritenere che Sarri proverà a rimettersi in carreggiata subito altrove, visto che la voglia sembra essere tornata definitivamente grazie al – dichiaratamente ridotto – ritorno dei tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *