L’ex bambino prodigio e giocatore dell’Ajax Bojan Krkic (32) si ritira dal calcio: ‘Rijkaard era l’allenatore più importante’ |  calcio straniero

L’ex bambino prodigio e giocatore dell’Ajax Bojan Krkic (32) si ritira dal calcio: ‘Rijkaard era l’allenatore più importante’ | calcio straniero

L’ex bambino prodigio e giocatore dell’Ajax Bojan Krkic (32) si ritira dal calcio: ‘Rijkaard era l’allenatore più importante’ |  calcio straniero

Bojan Krkic si ritira dal calcio. Lo ha reso noto nel corso di una conferenza stampa appositamente inserita al complesso del FC Barcelona. Qui l’attaccante ha vissuto i suoi anni migliori. Il 32enne spagnolo era conosciuto come un “prodigio” e persino il “nuovo Messi”. Tuttavia, questo non si è mai materializzato. Ha anche giocato un anno in prestito per l’Ajax.

L’attaccante spagnolo ha giocato 1 partita in nazionale con la Spagna e 8 con la Catalogna, nelle quali ha segnato sette volte. Ha annunciato che ci sarà un’altra partita internazionale poiché la Federcalcio catalana sta organizzando una partita internazionale a giugno.

Negli ultimi anni Bojan è scomparso dai radar degli appassionati di calcio. Ha trascorso le ultime stagioni della sua carriera con Montreal Impact del Canada e Vissel Kobe del Giappone, dove ha giocato al fianco di Andrés Iniesta nelle ultime due stagioni.

Bojan pensa che Frank Rijkaard abbia svolto il ruolo più importante della sua carriera: ,, Mi ha dato l’opportunità e la continuità per costruire su me stesso. La mia carriera non sarebbe stata possibile senza di lui. Il presidente del Barcellona Joan Laporta ha annunciato una rinnovata collaborazione durante l’addio: “Grazie Bojan per tutto quello che ci hai dato e a presto, perché è un onore per noi poter lavorare con te al Barça”. Cosa comporta questa collaborazione è ancora sconosciuto.

Con il Barcellona Bojan ha vinto tre volte la Liga (2008-2009, 2009-2010 e 2010-2011) e due volte la Champions League (2008-2009 e 2010-2011). Con l’Ajax è diventato campione nazionale nella stagione 2013-2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *