“L’ex marito e i figli adolescenti sono profondamente preoccupati per la salute mentale di Britney” | Stelle

“Kevin ha fatto l’intervista perché, come i loro figli, è sconvolto. Sono preoccupati che tutti stiano ignorando completamente il fatto che Britney ha problemi di salute mentale”, mi ha detto una fonte vicina a Kevin Federline. Sesta pagina.

Dopo l’intervista su La posta quotidiana l’ex ballerina di sottofondo ha pubblicato frammenti su Instagram di quattro anni fa, in cui Britney litiga con i suoi figli. Nella didascalia, Kevin, che è stato sposato con il cantante dal 2004 al 2007, ha scritto: “Non posso sedermi e lasciare che i miei figli incolpino in questo modo dopo quello che hanno passato. Per quanto ci ferisca, come un famiglia abbiamo deciso di pubblicare questi video. Non è nemmeno il peggiore. Le bugie devono finire. Spero che i nostri figli diventino persone migliori di così.

Poche ore dopo, Kevin ha cambiato idea e i video sono stati cancellati. Pubblicando i video, secondo quanto riferito, non intendeva dare al mondo una “cattiva immagine” della sua ex moglie. Voleva solo ricordare alla gente che Britney ha problemi di salute mentale e lui e i loro figli sono preoccupati che tutto ciò non sarà supervisionato”, ha detto una fonte. Sesta pagina.

‘Un perdente’

Nel frattempo, un ex fidanzato di Britney, che desidera rimanere anonimo, è “furioso” per il comportamento di Kevin. Dice a Sesta pagina“Kevin è un bravo ragazzo, ma è un perdente”, ha detto l’ex fidanzato. “È stato molto difficile per Britney uscire con i ragazzi, sapendo che stava consegnando loro tutti quei soldi e che erano liberi di spendere i suoi soldi a loro piacimento, mentre lei stessa era in amministrazione controllata e riceveva solo ‘un piccolo compenso’.

READ  aveva 44 anni. Ha vinto il David nel 2002

Continua: “Ma quando i ragazzi hanno 18 anni, non ci sono più soldi e Kevin è il truffatore”. L’ex fidanzato ipotizza addirittura che Kevin potrebbe essere in grado di prendere soldi dal padre di Britney, Jamie Spears, che ha controllato la vita del cantante per tredici anni. Tuttavia, l’avvocato di Jamie, Alex Weingarten, ha detto questa settimana Sesta pagina Questo non è il caso. “Jamie non ha avuto contatti con Kevin o i suoi nipoti per tre anni. Questa è una bugia completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.