Lieke Klaver al quarto posto negli ultimi 400 metri ai Mondiali |  sport

Lieke Klaver al quarto posto negli ultimi 400 metri ai Mondiali | sport

Clover era felice del suo successo. “Non è normale. Nel mio primo torneo davvero buono, sono arrivata quarta nella grande lega maschile”, ha detto raggiante. Dopo essere arrivata a Hayward Field, ha deliberatamente indugiato a guardare i primi 3 celebrare le loro medaglie “Dati i tempi dei primi tre, quarto il posto era il massimo per me ora, ma volevo vedere come facevano le ragazze, perché lo voglio tra un po’. È stato un momento di memoria e riflessione durante le sessioni di formazione.

Corsia 8

Klaver ha corso la finale nella corsia esterna 8, quindi non ha visto quanto velocemente si stavano avvicinando i favoriti. “Sono arrivati ​​alla fine della curva due un po’ prima di quanto pensassi, ma non ho nemmeno corso al meglio i miei primi 250 metri. Mi sono quasi mangiato in quest’ultima parte e ho visto un altro atleta venire accanto a me, ma non volevo rinunciare a questo quarto posto. Non era un record olandese, ma ad essere onesti, non mi interessa ora”.

Klaver aveva stabilito il record olandese di 50,18 in semifinale e ha segnato 50,33 in finale. Shaunae Miller-Uibo delle Bahamas, due volte campionessa olimpica, ha vinto l’oro in 49.11. Anche Marileidy Paulino della Repubblica Dominicana (49.60) e Sada Williams delle Barbados (49.75), vincitori di argento e bronzo, sono scese sotto i 50 secondi.

Clover era 3 centesimi davanti alla giamaicana Stephenie Ann McPherson. Ha cercato di congratularsi con Miller-Uibo dopo il traguardo, ma la regina dei 400 metri non la stava davvero aspettando, ha detto Klaver. “Mi ha sorpreso, perché nessuno si parlava e c’era solo un mezzo abbraccio distante. Ma Miller-Uibo è una bellissima donna e corre molto veloce. Il mio amico Terrence Agard dice che se mi alleno un po’ più a lungo, prenderò il suo fisico.

READ  Dalla telefonata di Maldini al contatto con l'Inter: Euro2020 per Calhanoglu è finito, adesso il futuro | Prima pagina

Un altro compito importante

Klaver non è ancora pronta per la Coppa del Mondo, in quanto è una parte importante della staffetta 4×400 metri, che disputerà la serie sabato. Ha già vinto l’argento nel misto 4×400 il primo giorno. “Ora sono un po’ stanco e al momento non ne ho bisogno, ma sono pronto a dare molto per la squadra. Se necessario, cammino.

Shaunae Miller-Uibo delle Bahamas ha vinto l’oro per forza maggiore in 49.11. Marileidy Paulino della Repubblica Dominicana ha corso per l’argento in 49.60. Il bronzo è andato a Sada Williams delle Barbados in 49.75.

Serie molto calda

Clover è stato più veloce che mai sulla pista scozzese di Hayward Field questa settimana. Nei 400 metri è scesa al di sotto del record olandese di Femke Bol (50,37) con 50,24 e in semifinale ha perfezionato quel record a 50,18. Nel finale, a quanto pare, la stanchezza si è insinuata. Klaver ha già corso la sua quinta gara del torneo e anche nell’ingrato pista 8 all’aperto.

Klaver ha già vinto l’argento nella prima giornata di questo Mondiale con la staffetta mista nella 4×400 metri. Normalmente gareggia anche nella 4×400 metri femminile.

Flea va alla finale del salto con l’asta, non Koppelaar

Menno Vloon ha raggiunto la finale del salto con l’asta ai Campionati del Mondo. È stato uno dei dodici atleti che sono riusciti a conquistare un’altezza di 5,75 metri durante le qualifiche. Vloon ha raggiunto questa altezza al suo terzo tentativo.

Rutger Koppelaar non ci è riuscito. Si è bloccato a 5.65 e non è bastato per qualificarsi per la battaglia finale, che si svolgerà domenica nell’ultima giornata di Coppa del Mondo.

READ  PDC annuncia i nomi per la Premier League Darts 2023: Wildcard per Van den Bergh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *