Home / News / Live at Festival Rock Progressive – “A Big Francesco” | Il nuovo lavoro dei Quanah Parker

Live at Festival Rock Progressive – “A Big Francesco” | Il nuovo lavoro dei Quanah Parker

Nuova uscita in casa Quanah Parker: Live at Festival Rock Progressive – “A Big Francesco”, un doppio disco, CD+DVD, che raccoglie le versioni audio e video dei nove brani eseguiti live durante le prime tre edizioni (2016, 2017 e 2018) del Festival Rock Progressive organizzate da Giovanni Pirrotta e Riccardo Scivales e tenutesi al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave (Venezia).

La formazione qui presente è quella del 2016-2018, con il leader Riccardo Scivales alle tastiere, Giovanni Pirrotta alla chitarra elettrica, Elisabetta Montino voce solista, Valentina Papa danza e coreografie, Paolo Ongaro alla batteria, con Alberto Palù (2016) e Alessandro Simeoni (2017 e 2018) al basso.

Nei due dischi troviamo il suggestivo inedito “Intrada—Per le scale, inseguendo le Fate!”, che farà parte del nuovo album dei Quanah, mentre gli altri brani, invece, sono tratti dai due album della band: “Quanah!” (2012) e “Suite degli Animali Fantastici” (2015).

Il DVD, inoltre, ci permette di apprezzare una delle caratteristiche che distinguono questa band, la suggestiva integrazione tra musica e danza, costumi di scena e fondali scenografici video che potenziano ulteriormente l’aspetto immaginifico e “visuale” peculiare della loro musica. Tra gli extra del DVD anche tre filmati “From the stage” dedicati alle tastiere, alla chitarra e alla batteria di Scivales, Pirrotta e Ongaro, con riprese ravvicinate realizzate da fondo palco, in modo da creare la sensazione, nello spettatore, di “essere lì sul palco”.

Tracklist CD e DVD:

  1. A Big Francesco
  2. Intrada – Per le scale, inseguendo le Fate!
  3. Death Of A Deer
  4. Asleep
  5. Quanah Parker
  6. Sailor Song
  7. After The Rain
  8. Silly Fairy Tale
  9. Suite degli Animali Fantastici

Per acquistare l’album clicca qui.

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

File Under Oblivion – Il nuovo lavoro di Unfolk

È uscito “File Under Oblivion”, l’ultimo lavoro del Collettivo Unfolk. L’album, una PROGressione tra i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *