LIVE TMW – Napoli, De Laurentiis: “Che ci importa delle Nazionali? Allan assente, lavora per Milik”

vivere

“Osimhen? Sembrava una bellissima gazzella, ora vediamo in che forma sarà inserita. Allan? Siamo all’ultimo addio. Andrà all’Everton.”

“Osimhen? Sembrava una bellissima gazzella, ora vediamo in che forma sarà inserita. Allan? Siamo all’ultimo addio. Andrà all’Everton.” Aurelio De Laurentiis nell’anteprima social pubblicata dalla redazione di Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale di SSC Napoli. L’intervista completa al patron del Napoli andrà in onda a breve, potete seguire il testo in diretta su TMW.

Quanto lavoro c’è per migliorare il calcio italiano?
“Prima di tutto dobbiamo correggere la Serie C, che non ha motivo di esistere. Forse è meglio avere un B2, o al massimo due gironi di Serie B per contenere i costi. Serie A dovrebbe scendere ad almeno 18, questo faciliterebbe il sistema. Il paracadute sarebbe lo stesso e nessuno si sentirebbe sminuito. Anche il calcio ha bisogno di essere riformato come formato, la UEFA deve prestare maggiore attenzione ai campionati nazionali. Finisci un campionato e ricominci subito? Ci sembra di essere inseriti in un contesto che non deve fermarsi, la UEFA dovrebbe lavorare per i campionati nazionali e al contrario, mi sembra il contrario. “Altrimenti pagheremo i giocatori, dobbiamo dire al caro Ceferin che dovrebbe essere il nostro segretario. Non c’è rispetto, ma queste sono convocazioni stupide. Se è necessario scioperare, siamo pronti a Anche Gravina è in grande difficoltà, rispetto i ruoli, deve decidere la Lega ehm ma in tutti i casi Covid dobbiamo tornare a giocare? Ma stai calmo! E tutta questa fretta solo perché le nazionali devono ripartire? I fan domestici sono interessati in una certa misura. L’Europa League come la Champions League, il tifoso è affascinato dallo scudetto “.

READ  Serie A in casa aperta, arriva la decisione finale

Quanto gli è piaciuto il debutto di Osimhen?
“Devo dire che è una bella gazzella, devi capire in che forma verrà inserito l’allenatore e come vorrà giocare l’allenatore. Ce ne sono tanti se e tanti ma, devi capire come eliminare chi già ha hanno fatto il loro tempo a Napoli e inseriscono nuove figure “.

È tutto pronto per l’addio di Allan?
“Abbiamo concluso con l’Everton, salutiamo Allan”.

Situazione Milik?

“Stiamo lavorando per Milik, vedremo cosa succederà nei prossimi giorni”.

Fine dell’intervista al boss del Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *