Max Verstappen spiega la causa dei risultati inferiori in Australia in un posto nel calendario |  Formula 1

Max Verstappen spiega la causa dei risultati inferiori in Australia in un posto nel calendario | Formula 1

Max Verstappen spiega la causa dei risultati inferiori in Australia in un posto nel calendario |  Formula 1

Il Gran Premio d’Australia è una gara in cui Max Verstappen ha avuto molto poco successo. Il due volte iridato è salito sul podio solo una volta a Melbourne, dove non ha mai vinto. Dovrebbe succedere questo fine settimana.

Con la consapevolezza di adesso, era piuttosto bizzarro. Il sentimento che circonda Max Verstappen dopo il Gran Premio d’Australia dello scorso anno è stato particolarmente negativo. La sua Red Bull era decisamente troppo pesante, quindi non abbastanza veloce e, inoltre, non affidabile. Il suo ritiro a Melbourne è stato il secondo nelle prime tre gare del 2022 e l’olandese ha dichiarato di ritenere che un secondo titolo mondiale fosse ancora molto lontano. “Ma allora sapevamo che c’era molto potenziale nella macchina”, dice ora. Questo secondo titolo mondiale è ovviamente arrivato. Con forza maggiore.

Ma quel brutto fine settimana a Melbourne è stato esemplare per le statistiche relativamente scarse che Verstappen può fornire in Australia. “Negli ultimi anni non siamo mai stati così bravi all’inizio dell’anno”, spiega. “Se questo Gran Premio fosse stato da qualche altra parte nel calendario, probabilmente avrei ottenuto più buoni risultati qui. Ma ora abbiamo buone possibilità di ottenere un buon risultato.


Verstappen è stato già sette volte in Australia. Si è ritirato tre volte e il suo terzo posto nel 2019 è stato il suo miglior risultato. Questo dovrebbe cambiare questo fine settimana. Ora che la Red Bull ha chiarito di avere la macchina migliore nelle prime due gare della stagione. Una progressione iniziata dopo il Gran Premio di Melbourne dello scorso anno.

Scopri quando devi sintonizzarti per seguire tutto ciò che riguarda il Gran Premio d’Australia qui.

Nyck de Vries è a Melbourne per la prima volta. Il pilota olandese AlphaTauri è arrivato in Australia puntuale. Per acclimatarsi e allenarsi, in modo che possa ottenere rapidamente prestazioni migliori. Dai un’occhiata alle sue prime esperienze qui: ,, Mi sono divertito molto in questi ultimi giorni.

Verstappen si è ammalato più di due settimane fa nella corsa al Gran Premio dell’Arabia Saudita, ma è comunque passato dal quindicesimo in griglia al secondo al traguardo. In Australia, Verstappen ha dichiarato di essere ancora alle prese con le conseguenze della sua malattia.

“All’inizio non mi aspettavo una pausa di tre settimane tra questa gara in Australia e la prossima in Azerbaigian. Ma poi mi sono ammalato abbastanza e da allora mi ha un po’ infastidito, soprattutto nell’ultima gara”, ha detto Verstappen. “Allenamento completo”.

Max Verstappen è arrivato secondo nel Gran Premio dell'Arabia Saudita.
Max Verstappen è arrivato secondo nel Gran Premio dell’Arabia Saudita. © ANP/EPA

Verstappen ha detto che si sentiva come se gli mancasse un polmone in Arabia Saudita. “Dopo aver fatto un giro veloce nelle prime prove libere, mi ci sono voluti due giri prima di riprendere a respirare normalmente.

READ  Il Napoli frena la Lazio: 0-0 allOlimpico - Hamelin Prog



Vedi tutte le classifiche del 2023 qui




Visualizza qui il calendario della Formula 1 2023


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *