Milan, Zlatan Ibrahimovic risponde alle polemiche davanti a Sanremo

E ce ne sono 6. Valerio staffelli – corrispondente storico della trasmissione satirica di Canale 5 Spoglia la notizia – consegnato Tapiro dorato una Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese è stato “premiato” dopo il derby persoInter per 3-0, dove sta l’attaccante Milano non brillava come al solito. Inoltre, il giocatore è al centro delle polemiche per aver accettato l’invito di Amadeus Al Festival di Sanremo. Una scelta non molto ben accolta dai tifosi, soprattutto dopo gli ultimi deludenti risultati.

Ibrahimovic ha accettato con un sorriso Tapiro dorato, anche cercando di scherzare un po ‘dopo la clamorosa perdita di Lukake compagni: “È stata dura. Abbiamo fatto tanti errori, ma recupereremo. Vado alla prossima partita con il Tapiro, forse porta fortuna ”.

L’attaccante del Milan sarà ospite fisso a Sanremo la prossima settimana. Molti non hanno subito accettato la scelta di questo giocatore e il via libera dell’azienda. Le 5 sconfitte (di cui due contro l’Inter tra campionato e Coppa Italia) nell’ultimo mese e mezzo hanno solo alimentato le polemiche. Ibrahimovic ha fatto però una promessa ai tifosi rossoneri: “Per ora mi sto concentrando sulle partite”.

Il Milan intanto ha l’obbligo di riscattarsi dopo il 3-0 di ieri pomeriggio. I prossimi impegni non sono certo facili per la squadra di Pioli: giovedì arriverà stella Rossa una San Siro, dopo il 2-2 dell’andata degli ottavi Europa League, Domenica ci sarà una delicata sfida contro il Roma.

Intanto monitorate le condizioni di Ibrahimovic, costretto a uscire contro ilInter un quarto d’ora dal termine per un problema muscolare. L’attaccante svedese non è preoccupato e salvo imprevisti guiderà l’attacco del Milan nel tentativo di risollevare un momento difficile.

READ  Europei, Turchia-Galles 0-2: gol di Ramsey e Roberts

OMNISPORT | 22-02-2021 19:51

Milan, Zlatan Ibrahimovic risponde alle polemiche davanti a Sanremo Carattere: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *