Mondiali per club, Tigers e Al Ahly in semifinale contro Palmeiras e Bayern

L’ex attaccante azzurro non lascia segno: i messicani hanno battuto Ulsan e la finale si giocherà con il Palmeiras. Dall’altra l’impegno egiziano verso i campioni d’Europa

Una doppietta dell’attaccante francese, classe 1985, André-Pierre Gignac, ex di Tolosa e Marsiglia, ha offerto all’UANL Tigres la qualificazione per la semifinale del Mondiale per club, che si è aperta in Qatar (l’epilogo è stato l’11 febbraio). La squadra messicana, sul terreno dello stadio Al Rayyan, ha infatti battuto per 2-1 i sudcoreani di Ulsan Hyundai.

Nella tua mente

Gli asiatici sono passati in vantaggio dopo 24 ‘con un gol di Kee-hee, ma sono stati sorpassati da Gignac al 38’ e poi superati da un altro gol del francese, che ha deciso la partita dal dischetto al 50 ‘della prima. metà. . I messicani, allenati da Ricardo Ferretti, affronteranno ora i campioni sudamericani del Palmeiras, detentori del Libertadores: appuntamento domenica 7 febbraio.

L’altro incrocio

L’altra semifinale vedrà il Bayern Monaco affrontare l’Al Ahly, la squadra egiziana che ha vinto contro i padroni di casa del Qatar Al-Duhail. All’Education City Stadium di Doha, un gol di El Shahat al 30 ‘del primo tempo è valso alla squadra africana il passaggio in semifinale contro i campioni d’Europa in carica. Fuori gara, dunque, le ex Udinese, Roma e Juventus Benatia, ammonite anche loro all’85 ‘. Al Ahly sfiderà la squadra di Flick l’8 febbraio alle 19:00 CST al Cairo International Stadium.

READ  Calciomercato Juventus, UFFICIALE: addio Pirlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *