Morta Louise Glück, poetessa premio Nobel – Hamelin Prog

Morta Louise Glück, poetessa premio Nobel – Hamelin Prog

Louisa Glück, autrice newyorchese, è scomparsa all’età di 80 anni. La triste notizia è giunta dopo una carriera di grande successo, che l’ha vista diventare la sedicesima donna a vincere il premio Nobel per la Letteratura a Stoccolma nel 2020.

Ma non è stato solo il Nobel a renderla celebre. Glück ha vinto anche un Pulitzer e altri importanti riconoscimenti, come il National Book Award e la National Humanities Medal. La sua poesia si distingue per l’asciuttezza ed il rigore espressivo, affrontando temi duri come i traumi dello sviluppo e le difficoltà delle relazioni interpersonali.

Nonostante l’oscurità dei suoi temi, la sua poesia offre anche momenti di gioia e di condivisione umana. Glück ha saputo dialogare con i miti antichi in modo proficuo, utilizzandoli come verifica per le sue intuizioni sulla realtà presente.

I temi principali nei suoi versi sono la famiglia e l’amore coniugale, affrontando la loro sostanza reale e la verità o menzogna dei rapporti umani. La sua poesia è equilibrata, sobria e richiede lettori aperti e intelligenti.

Louisa Glück ha ricevuto numerosi premi durante la sua carriera, tra cui il Nobel per la Letteratura, il Pulitzer e il National Book Award. I suoi libri sono stati tradotti in italiano e pubblicati dal Saggiatore. La sua scomparsa lascia un vuoto nel mondo della letteratura, ma il suo lascito poetico continuerà a ispirare i lettori di tutto il mondo.

READ  Pagelle Grande Fratello: padre di Heidi, anche meno (0), Cesara, inopportuna (3), Samira, ghost (4), Mirko, i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *