Morti e cinque feriti dopo il crollo del parcheggio di Manhattan |  All’estero

Morti e cinque feriti dopo il crollo del parcheggio di Manhattan | All’estero

Un parcheggio di quattro piani è crollato a New York, riportano i media statunitensi. Un morto e cinque feriti. I soccorritori hanno detto che nessun’altra persona è rimasta intrappolata sotto le macerie.

I servizi di emergenza sono stati allertati intorno alle 16:30 ora locale per un parcheggio crollato nel distretto finanziario di Manhattan. I video sui social media mostrano nuvole di polvere e persone che urlano. Varie auto e lastre di cemento sono impilate l’una sull’altra.

A causa del rischio di crollo, sono stati utilizzati dei robot per cercare altre possibili vittime, ma secondo le autorità non risulta disperso nessuno. “C’erano sei persone nell’edificio al momento del crollo. Quattro di loro sono state portate in ospedale. Le loro condizioni sono stabili. Una persona è stata uccisa e un’altra si è rifiutata di farsi curare”, ha dichiarato John Esposito dei vigili del fuoco di New York al una conferenza stampa.

Non si sa ancora nulla della causa. Le vittime sono lavoratori, ma non è stato specificato se lavorassero nel parcheggio.

PAPÀ
© AP

READ  "Ma che Natale, riapriamo le scuole il prima possibile". Il capo del Cts Miozzo molto duro: "i politici improvvisati disprezzano la formazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *